La Pugilista Lucchese fa sul serio

Comunicato Stampa asd Pugilistica Lucchese :

La Pugilista Lucchese fa sul serio : bellissima edizione dei Campionati Toscani Senior ’18 , alla finale nazionale andranno anche Lupetti e Ademaj .

Un edizione dei Campionati Toscani Senior  da incorniciare quella allestita dalla Pugilistica Lucchese presso la pista coperta del Campo Coni di Via delle Tagliate in una location inusuale ma che si è dimostrata veramente accogliente .

Molto il pubblico presente proveniente da tutta la Toscana , domenica mattina ha premiare i partecipanti al 3° Criterium Regionale Giovanile di Pugilato della Toscana allestito nel contesto del Campionato dalla Pugilistica è venuto il Sindaco della Città di Lucca Alessandro Tambellini che si è intrattenuto con tutti i partecipanti , nel pomeriggio di Domenica in occasione delle finali ha portato i saluti dell’Amministrazione invece l’Assessore allo Sport Stefano Ragghianti .

Il campionato disputato in tre serate ha visto la disputa di molti incontri a cominciare dai quarti di finale di venerdi sera , alcuni incontri sono stati spettacolari , altri duri e ci sono stati anche incontri terminati prima del limite . La Pugilistica Lucchese porterà alle finali nazionali due pugili che si allenano nella sede di San Giuliano Terme Michele Lupetti campione toscano 81 kg e Marvin Ademaj campione toscano nei 91 kg , sono allenati da Mostarda , Tognetti e Santo tutti affiliati alla Pugilistica Lucchese , le finali si svolgeranno a Cascia ( Perugia ) dal 9 al 13 maggio .

Fuori torneo la Pugilistica Lucchese ha fatto combattere venerdi Nicola Santi ( Senior 91 kg ) che ha perso ai punti contro Mannucci ( Galilei Pisa ) , è mancata la lucidità al colosso di Bolognana Santi che non ha mai approfittato delle pause concesse da Mannucci che senza grossi danni ha portato a casa la vittoria .Molto più combattuto invece l’esordio di Buhs Chinedu ( Lucchese ) che nei 75 kg senior ha pareggiato contro Landi ( Galiei Pisa ) dopo tre riprese combattute , quando Buhs sembrava avere la meglio Landi trovava sempre la giusta reazione .

Sabato sera i tre giovani della Lucchese hanno trovato sulla loro strada ottimi avversari :Lorenzo Frugoli negli junior 66 kg ha perso di misura contro Paladina Michele ( Master Boxe Varese ) , Frugoli ha dato il massimo ma il lombardo si è dimostrato piu incisivo ed ha fatto il match convincendo i giudici ad assegnarli la vittoria , sconfitta che per Lorenzo Garofano ai punti contro Salmoiraghi Erik ( Bergamo ) longilineo pugile che ha indubbiamente sfruttato a suo vantaggio l’allungo . Garofano rimediava anche un richiamo ufficiale e nonostante la terza ripresa vinta ha perso ai punti .

Giuliano Samuele nei 75 kg junior ha incontrato il pugile yotu della Bergamo Boxe Caglioni ed il verdetto ha premiato entrambi con il pareggio , avversario ostico e deciso ma Giuliano ha sempre risposto , non c’e stata una prevalenza netta e quindi il pareggio sta bene a tutti .

Domenica pomeriggio la Pugilistica Lucchese ha fatto debuttare il senior Amedeo Burrelli ( 69 kg ) che ha perso ai punti dopo un match equilibrato contro Corinaldesi ( Pugil. Alto Reno Bologna ) anche lui debuttante , Oggioni della Old School di Campiglia ha battuto ai punti Alessio MIcheletti ( Lucchese ) senior 69 kg che non ha demerita toma complice anche un richiamo subito ha dovuto poi rincorrere .

Bella vittoria di Elisa Tripoli ( Lucchese scuola di San Giuliano ) che negli elite donna 60 kg ha battuto ai punti Marta Cappelletti ( Boxe Action di Prato ) , dopo una prima ripresa  di studio la Tripoli ha preso in mano il match e con un ottima tecnica ha portato a segno un importante vittoria in chiave punteggio per partecipare ai campionati nazionali .

Ultimo match dei fuori assegnato al capitano della Lucchese Filippo Rimanti ( elite 75 kg ) che piano piano stà cercando di rientrare nel giro che conta , l’avversario era quelo giusto perché Ivan Magnani di La Spezia ha energie e fiato da spendere sul ring , battaglia è stata e la vittoria è andata a Rimanti che ha concesso anche spettacolo visto che Magnani non arretrava mai .

La mattina come gia descritto ha visto anche il criterium giovanile in un ambiante sicuramete idoneo conuna bellissima mattinata da cornice , oltre 100 partecipanti da tutta la Toscana con la Lucchese che ha presentato la squadra più numerosa ed agguerrita : primo posto assoluto nei Cuccioli con Sgueo Roberto , nei cangurini vittoria per la coppia lucchese Lorenzo Bruni e Maida Massimo  mentre sono arrivati secondi nei canguri Sasha Mencaroni e Maida Alessandro . Vittoria negli allievi per la coppia lucchese Miria Rosstti e Noemi Garofano ( tre su tre ) mentre Mencaroni Matteo e Riccardo Colombini sono arrivati terzi per solo 0.5 punti ripsetto ai secondi .

Barsotti Maurizio

Lascia un Commento