Torneo Nazionale Senior 2018 – Il Punto del VicePresidente D’Ambrosi

Continua incessante il lavoro della F.P.I.

Sono ancora freschi gli eccezionali risultati dei Campionati Europei youth di Roseto ma la Federazione non si ferma.

Dopo i tanti provvedimenti deliberati nel recente Consiglio federale del 5 maggio u.s., la F.P.I. si è gettata con entusiasmo nell’organizzazione del Torneo Nazionale Senior che si è concluso nella giornata del 13 maggio.

Straordinario l’entusiasmo dei tanti tesserati che hanno animato l’evento nazionale a cui ha assistito anche il Presidente Lai. Il Torneo è stato un vero successo in termini di partecipazione – ben 105 pugili in rappresentanza di 91 società – e di organizzazione.

Nel corso dell’evento – in cui la F.P.I. ha investito circa 30.000,00 per garantire la gratuità di vitto, alloggio e spese di viaggio a tutti i partecipanti – si sono svolti 95 incontri.

Colgo l’occasione per comunicare che verrà convocato, a breve, un altro Consiglio Federale, in cui si approverà, tra l’altro il bilancio consuntivo del 2017.

Subito dopo, sarà riunita la consulta dei Presidente dei Comitati regionali per monitorare il lavoro delle strutture territoriali e pianificare ulteriori interventi a favore delle società affiliate.

Nel frattempo, il sottoscritto sta proponendo al Presidente, Vittorio Lai, ed agli altri componenti del Consiglio, una riforma del settore arbitri giudici, finalizzata a valorizzare professionalità e qualità degli arbitri. Una riforma che tutto il movimento pugilistico rivendica affinché si riduca sempre di più la percentuale dei verdetti non corrispondenti all’andamento dei match.

Il V. Presidente Vicario

Dott. Flavio D’Ambrosi

Lascia un Commento