A Piombino il 5° Criterium regionale giovanile di Pugilato della Toscana

Domenica 13 maggio si è svolta a Piombino nel locale palazzetto dello sport la quinta prova del Criterium Regionale Giovanile di Pugilato della Toscana ( campionato su dieci gare annue ) : la Pugilistica Lucchese ancora una volta ha presentato al via un agguerrita e numerosa squadra che copre tutte le quattro categorie .

Nei cuccioli ( classi 2013,2012 e 2011)  i piccoli pugili presenti sono stati Zeno Bianchi arrivato quarto , Lorenzo Bruni quinto  e Andrea Sgueo sesto .

Tra i cangurini ( classi 2010 e 2009 ) la coppia formata da Leonardo Bruni e Massimo Maida si è piazzata al 1° posto confermando gli altri risultati ottenuti nelle gare precedenti ( rimangono ancora due gare da disputare ,la coppia vincente avrà la possibilità di disputare la finale nazionale ) , Ernestina Luz Russo Toribio insieme a Riccardo Colombini è arrivata quarta mentre Benhellal Abd Elmalek insieme a Ernestina ha raggiunto la decima posizione .

La categoria dei canguri ( classe 2008 e 2007) vede scivolare alla sesta posizione l’ottima coppia Alessandro Maida e Sasha Mencaroni , a seguire le altre coppie formate da Mathias Demollari , Loufti Abd Almottalib e Moscatelli Derek .

La categoria degli allievi ( classe 2006 e 2005 ) vede sul gradino più alto la coppia tutta al femminile formata da Miria Busa Rossetti e Noemi Garofano , quinta vittoria consecutiva per le due allievi di Giulio Monselesan che confermano un primato mettendo al sicuro la quinta vittoria su altrettante gare , ci sono ottime probabilità per  le due allieve di Monselesan di partecipare alla finale nazionale di fine giugno , al compimento del 13° anno di età sia Garofano che Rossetti passeranno al pugilato agonistico con la qualifica “ schoolgirl “ .

A seguire la coppia Riccardo Matteucci che ha fatto da jolly gareggiando con Omar Rezgui e Omar Benhellal due allievi con minore esperienza ma che non hanno sfigurato .

Barsotti Maurizio

Staff tecnico asd Pugilistica Lucchese

Lascia un Commento