Giovedì 7 Giugno si è svolta a Lariano (RM) la VI Edizione di Pizza e Pugni

Giovedì 7 giugno si è svolta la sesta edizione dell’ormai consolidata manifestazione pugilistica “PIZZE e PUGNI”, organizzata dalla Asd Pugilistica Volsca all’interno dell’area fiera “Sagra della Pizza Lariano” .

8 I Match dilettanti disputati, 7 incontri Regionali ed un Interregionale,  6 match hanno avuto protagonisti i GUERRIERI VOLSCI che hanno incrociato i guantoni con validissimi avversari.

Per i GUERRIERI VOLSCI niente di scontato nei verdetti , vittorie guadagnate e meritate, sconfitte di misura.

Primo incontro della serata vede protagonista lo Junior Giovannelli (Boxe Latina) contro lo youth Cavallari che viene sconfitto ai punti dall’allievo di Rocco Prezioso e Mirko Turrin.

È la volta di Flavio “Pagnottella” Cannella, Boxe Volsca, opposto a D’Amico Giorgio dell’Atletico Aniene. Niente da fare per il pugile di Volponi sconfitto dal pugile di casa al suo secondo incontro.

Ancora due Junior protagonisti: Vigo della DBT del Maestro Vincenzo De Monaco, che porta a casa la vittoria ingliggendo un verdetto di sconfitta per intervento medico allo Junior del Maestro Gianluca Volponi, Davide Ranieri.

Esordio per Gabriele Bianchi(Boxe Volsca) un ragazzone di 23 anni opposto a Paolucci della Champion di Marcello Paciucci. Niente da fare per Paolucci sconfitto  da Bianchi, che ha prima convinto poi vinto largamente vinto ai punti.

Prima sconfitta in casa Volsca è per il senior  Matteo Barletta al suo terzo incontro, opposto allo youth della Otzuka Todini, più convincente nelle azioni. Vittoria meritata per Todini.

Lo youth Volsco Alessio Ciarla vince di misura su Enriko Solozeqi della Boxe Città di Frosinone. Pur non brillando tantissimo nella prestazione, Alessio sempre in attacco,  risulta più preciso ed incisivo nei colpi, cosa che gli fa guadagnare il verdetto a favore.

Capolavoro tecnico e tattico per il ventenne Francesco Capretti che manda in tilt l’avversario della Phoenix Fabrizio Mannarino, guidato all’angolo dal papà Gianluca.

Capretti si trova Di fronte  un avversario coriaceo, dai colpi duri e continui, ma con intelligenza riesce a trovare il tempo e  a mandare a vuoto l’avversario e senza sprecare colpi, porta il verdetto dalla sua. Match al cardiopalma che infiamma il pubblico presente.

Niente da fare per lo youth di casa Gianfranco Morelli che lascia la vittoria al pugile di Salvatore Affatigato, Gianluca Camiolo, che ritorna in Sicilia con una vittoria in più.

Ad aprire la serata i Piccoli Guerrieri Volsci si sono esibiti  in un allenamento dimostrativo, davanti ad un folto pubblico accorso per l’occasione.

Ancora una manifestazione ben organizzata e riuscita, con un’ottima affluenza di pubblico locale e non.

Ringraziamenti doverosi a tutti coloro che hanno contribuito a realizzare la sesta edizione di PIZZE E PUGNI,al comitato Sagra della Pizza Lariano e al suo Presidente Paolo Anselmi che ogni anno ci rinnova la fiducia, ai Maestri intervenuti e a tutti i pugili, unici e veri protagonisti.

Arrivederci al prossimo anno.

Lascia un Commento