Pugilistica Lucchese: un mese di giugno intenso

Comunicato Stampa Asd Pugilistica Lucchese

Un mese di Giugno che si preannuncia intenso ma anche impegnativo per la Pugilistica Lucchese chiamata a salire sul ring ormai ogni fine settimana : Giovedi 7 Giugno a Prato  Elisa Tripoli pugile elite  2° serie di 60 kg ha perso ai punti contro Marta Cappelletti ( Action Prato ) ma il verdetto ha penalizzato troppo la ragazza di Michele Mostarda che si allena a San Guliano Terme .

Venerdi 8 Giugno in notturna a Livorno per la precisione  sul lungo mare di Antignano presso gli stabilimenti balneari “Bagni Roma “ la Pugilistica Lucchese ha allestito un interessante riunione con protagonisti i pugili labronici  inserendo nel cartelloni i pugili lucchesi Masa Daniele ( junior 60 kg ) , Lorenzo Garofano ( junior 60 kg ) e Marvin Ademaj ( Elite 91 kg )  , Masa autore di un bellissimo match ha battuto Daniel De Vincenzo ( Accademia dello Sport Li) mentre Garofano ha perso di misura contro Micheal Gasperini ( Fancelli Team ) pugile youth con molta  più esperienza . Il clou e’ stato affidato ad Ademaj fresco campione italiano elite Universitari ’18 che ha battuto ai punti il campione italiano senior ’17 dei massimi Andrea Giusto ( Accademia dello Sport Livorno ) , un bel risultato per il pugile pisano affiliato con in colori della Lucchese che lo pone ai vertici della categoria .

Sabato 9 Giugno tre pugili lucchesi sono stati inclusi nella rappresentativa toscana che ha partecipato a Marcianise ( Caserta ) alla sfida contro la rappresentativa delle Fiamme Oro : accompagnati dai tecnici Giulio Monselesan e Massimo Giuliano sono saliti sul ring Lorenzo Frugoli ( junior 70 kg ) , Samuele Giuliano ( junior 75 kg ) e Rimanti Filippo ( elite 75 kg ) . Frugoli ha perso ai punti contro Nicolo’ Biagio Vitale ( Fiamme Oro ) pugile youth  più grande di età , il divario è stato minimo anche se la vittoria per il pugile di casa è giusta . Samuele Giuliano pareggia contro Salvatore Longobardo ( Fiamme Oro ) e qui il verdetto da una mano al pugile di casa perché Giuliana ha sempre avuto in mano il match . Pari anche per Filippo Rimanti il capitano della Pugilistica Lucchese che sembra stia ritornando ai livelli più alti della sua categoria , Aiello Francesco si è dimostrato un pugile molto pericoloso ma Rimanti ha saputo gestirlo e forse Rimanti  in Toscana poteva anche aspettarsi qualcosa di più dal verdetto .

Sabato 16 la Pugilistica Lucchese è tornata di nuovo a Livorno per il ritorno con le Fiamme Oro , presso lo stabilimento balneare “ Bagni Nettuno “ in notturna Lorenzo Frugoli ha chiesto la rivincita a Nicolò Biagio Vitale ( F. Oro ) ma è stato sconfitto ai punti , rispetto alla settimana prima Vitale ha dimostrato di aver vinto anche grazie a due destri nel finale particolarmente incisivi : Frugoli ha dalla sua la giovane età ( 2003 ) ed affrontare pugili youth ( 2001 ) può avere la sua importanza in un incontro di Pugilato soprattutto se il ragazzo piu grande è gia formato fisicamente . Lorenzo Garofano anche lui junior 60 kg ( 2003 ) ha perso ai punti contro un ottimo atleta delle Fiamme Oro , Garofano ha dato tutto soprattutto atleticamente ma difetta ancora di tecnica , si spinge troppo in avanti e spesso perde la misura avvicinandosi troppo . Bella vittoria per Miguel Bachi allenato da Massimo Bosio , Bachi peso massimo youth ( 2001 ) ha iniziato da poco ma ha disputato una bella prova superando il livornese Marsili ( Spes Fortitude Livorno ) .

Domenica 17 nel tardo pomeriggio la Pugilistica Lucchese ha organizzato una manifestazione a Pontedera presso il Centro Sportivo Bellagio , in collaborazione con la Boxe Pontedera : è tornato sul ring Daniele Masa ( Junior 60 kg ) che ha perso ai punti sconfitto da Alessio Battaglia ( Pug. Cascinese ) , match equilibrato fino alla terza ripresa dove Masa ha accettato lo scambio contro un rivale molto agguerrito che ha fatto cosi sua l’intera posta . Mauro Massoni nei senior 69 kg ha affrontato Cecchini ( Pug. Cascinese ) che è stato giudicato vincitore ai punti , Massoni ha finito meglio ma evidentemente le prime due riprese sono state del pugile pisano .

Barsotti Maurizio

staff tecnico asd Pugil. Lucchese

 

Lascia un Commento