Festival Rocky Marciano – Le premiazione di Alessia Mesiano e delle campionesse europee Youth Biancamaria Tessari e Martina Lapiana

E’ andata in scena l’edizione XIV del Premio Rocky Marciano, nella località di Ripa Teatina. Ricchissimo il programma che ha trasformato Ripa Teatina, dal 14 al 21 luglio, nel “Borgo dei Campioni”, grazie anche ad un percorso enogastronomico, organizzato dal Comune e dalla Pro Loco, in grado di esaltare le eccellenze locali. «Siamo orgogliosi di proporre anche quest’anno un calendario di eventi di pregio», le parole del sindaco Ignazio Rucci, «di constatare la crescita di un appuntamento ormai riconosciuto a livello nazionale e di poter offrire alle nuove generazioni importanti storie, non solo di sport, che si prestano a fungere da spunti di riflessione». Parte fondamentale della settimana ripese è stato infatti il Festival della Letteratura Sportiva, curato ancora una volta da Dario Ricci, che quest’anno ha ospitiato vari scrittori e giornalisti (tra gli altri Pierluigi Pardo, Fabio Tavelli e Daniele Bianchessi) per tavole rotonde che hanno unito le tematiche sportive a quelle sociali. Sono inoltre ricordate le gesta di Gino Bartali ed Ayrton Senna e sono state approfondite due vicende che hanno attraversato la storia dei mondiali di calcio (il dramma del “Maracanazo” del ’50 e quello dei desaparecidos del ’78).

Hanno presenziato al Festival oltre alla nostra campionessa Alessia Mesiano e alle due giovani atlete della nazionale azzurra e nonchè neo campionesse europee Biancamaria Tessari e Martina Lapiana anche personalità del mondo dello sport e della cultura di primissimo livello come Valentina Vezzali, Simone De Maggi, Gaia Sabbatini, Patrizia Borgheggiani ed i rappresentanti dell’AcquaeSapone Futsal.

 

 

Pubblicato in Foto

Lascia un Commento