Due titoli in palio per una grande riunione a Roma il 21 Settembre

Lo stadio Nicola Pietrangeli di Roma – noto anche come stadio Centrale del Tennis – torna ad ospitare una riunione di pugilato che per quella che è la location scelta non potrà che essere di eccellente livello tecnico.

L’organizzazione dell’evento sarà a cura della Buccioni Boxing Team e nella fight card sono previsti due match titolati.

Il primo è il Titolo Italiano dei Pesi Medi attualmente in possesso di Mirko Geografo (11-1-0) che affronterà – alla sua prima difesa – il pugliese Marco Boezio (6-2-1).

Il secondo è il Titolo del Mediterraneo Wbc dei Pesi Superwelter che vedrà protagonista il già campione italiano Vincenzo Bevilacqua (13-0-0) con il francese Gregory Trenel (9-3-2).

Entrambi i match sono previsti sulla distanza delle dieci riprese.

Di ottima fattura il sottoclou.

Il già campione italiano dei Pesi Massimi Gianmarco Cardillo fa il suo esordio sul palcoscenico romano, nelle fila della BBT, affrontando Davit Gorgiladze.

Nei Massimi Leggeri, Adriano Sperandio se la vedrà con Beka Advashvili.

Nei Supermedi, Francesco Russo combatte contro Giuseppe Chianello (match previsto sulle quattro riprese).

Scendendo ancora di categoria, nei Pesi Medi, Fabio Mastromarino incrocia i guanti con  Riccardo Pompeo Mellone, mentre nei Pesi Piuma Christophe Mondongo combatte contro Giuseppe Chianello.

Queste le dichiarazionie del manager Davide Buccioni: “Mi aspetto una grande risposta di pubblico. Durante l’anno ci sono riunioni di medio livello ed eventi di grande spessore. Questa appartiene sicuramente alla seconda categoria. Due titolo importanti che vedranno protagonisti pugili affamati di vittorie ed un sottoclou veramente interessante. Sarà grande boxe !!”

Stefano Buttafuoco

 

 

Lascia un Commento