Dimitri Bivol tiene saldamente il titolo dei mediomassimi WBA

Non c’ è stata sorpresa nel match tra Dmitry Bivol (+ 14, 11 per ko) e Isaac Chilemba (+ 25, 10 per ko, – 6, = 2). Il russo all’ Hard Rock Hotel & Casino di Atlantic City difendeva il titolo dei mediomassimi e lo ha fatto vincendo nettamente ai punti come testimoniano i punteggi di 120-108, 116-112, 120-108. Chilemba è apparso troppo rinunciatario facendo leva semplicemente su un buon jab, troppo poco per vincere. I colpi più duri li ha piazzati il russo e buon per lo sfidante avere la mascella di ferro. Dopo la prima metà del match Bivol ha rallentato la sua pressione usando poco il destro, che si era infortunato. I primi 6 round sono stati molto duri per Chilemba, che non trovava il bersaglio nelle repliche, che finivano per lo più sui guantoni e nelle braccia del campione. A fine match dichiarazioni di rito del campione, mentre Chilemba a sorpresa affermava di aver perso ingiustamente, perchè aveva dominato nella seconda metà. Per Bivol più che di sfidanti si parla di unificazione sigle: i vari Adonis Stevenson (WBC), Oleksandr Gvozdyk (interim WBC), Eleider Alvarez, nuovo campione WBO, sono avvisati.

Lascia un Commento