I vertici FPI incontrano Il movimento pugilistico campano

In un clima di estrema cordialità si è svolta, nella giornata ordierna, la riunione tra le società campane, il Presidente Lai ed i due Vice Presidenti D’Ambrosi ed Apa. La riunione – aperta dal Presidente del Comitato regionale campano Alfredo Raningler –

ha avuto come oggetto la problematica relativa alla presenza nel territorio campano, delle sezioni giovanili dei Gruppi sportivi dello Stato ed altre problematiche che incidono sull’attività pugilistica locale.

Il Presidente ed i due V. Presidenti hanno fatto degli interventi fortemente apprezzati dalle società presenti che hanno accolto con estremo piacerete tutte le proposte elaborate per stabilire un efficace sinergia tra le società civili e le sezioni giovali dei Gruppi sportivi dello Stato.

Le proposte saranno portate nel prossimo Consiglio federale, con l’impegno del Presidente a farle approvare, chiudendo definitivamente la problematica.

I due V. Presidenti hanno risposto anche a dei quesiti specifici sollevati dalle società che al termine della riunione, si sono dichiarate completamente soddisfatti delle risposte fornite.

Con il Comitato campano è iniziato il tour del Presidente che continuerà presso tutti i restanti Comitati. Il prossimo appuntamento è con il Comitato laziale che ha fissato la riunione il 22 settembre p.v.

Come al solito, fatti e non parole.

Il V. Presidente Vicario

Dott. Flavio D’Ambrosi

Lascia un Commento