Accadde oggi: 6 ottobre 1962 Federico Friso vs Gerhard Zech

Il 6 ottobre 1962 alla Messesporthalle di Colonia Federico Friso, ex campione italiano dei massimi, saliva nuovamente sullo stesso ring dopo la bella prova di un mese prima con Karl Mildenberger, ex campione europeo. Stavolta aveva di fronte Gerhard Zech, 24 anni, considerato la grande speranza tedesca con una sola sconfitta su 21 match disputati. Il tedesco aveva un fisico imponente e grande potenza nel sinistro. Per Friso ben poche erano le speranze addirittura di vedere la fine del match. Ma non fu così perchè il padovano ad onta dei suoi 32 anni e di una dura carriera diede molto filo da torcere al pugile di casa. Fu pescato varie volte dal gancio sinistro del tedesco, ma non solo incassò il colpo, spesso riuscì a replicare con il gancio destro. Al termine delle 8 riprese il verdetto fu assegnato a Zech, che si era dimostrato più attivo nel mantenere l’iniziativa. Friso incontrerà nuovamente Zech due anni dopo (1964), perdendo nuovamente ai punti. Dopo questo match abbandonerà l’attività dopo circa 10 anni di professionismo con un record di 22 vittorie, 28 sconfitte e 8 pari. Zech dal canto suo cercò anche l’affermazione a livello mondiale, ma gente come Zora Folley, Sonny Liston, Ernie Terrell, Gregorio Peralta, si dimostrò troppo forte per lui, che in Germania venne ridimensionato anche da Karl Mildenberger e Jurgen Blin.

Lascia un Commento