Grande attesa per Demollari vs Henchiri, intanto sempre intensa l’attività per la Pugilistica Lucchese

Comunicato stampa asd Pugilistica Lucchese

Cresce l’attesa per il match Demollari Henchiri del 25 Novembre , intanto la Pugilistica Lucchese continua a salire sul ring .

Un mese di Novembre decisamente impegnativo  per i pugili lucchesi ma anche per lo staff organizzativo chiamato in questa settimana a rifinire i dettagli della manifestazione del 25 Novembre in programma a San Leonardo in Treponzio presso la palestra D.Aldo Mei che avrà come clou la sfida tra Marvin Demollari e Nicola Henchiri pugili professionisti per la semifinale del Trofeo delle Cinture W.B.C.

Venerdi 16 Novembre a Borgo San Lorenzo è salito sul ring Alessio Micheletti per i quarti di finale dei 64 kg senior Torneo “Etruria “ 2018 , Micheletti ha perso ai punti sconfitto da Niccolo Zappiello ( Boxe Valdisieve )  accompagnato dal tecnico Massimo Giuliano che analizza la sconfitta ,è mancata la lucidità per sfruttare le pause dell’avversario con Micheletti che ha portato pochi colpi nel contesto generale del match .Sabato 17 è toccato a Maurizio Orsi tornare a Borgo san Lorenzo per i quarti di finale del Torneo ma nei 69 kg ( tecnico accompagnatore Giuliano ) , Orsi ha avuto ragione vincendo ai punti di un brutto cliente come Andry Khoruz ( Colligiana ) pugile imbattuto e decisamente valido . Nella semifinale di domenica 18 il pugile di Domazzano è stato visto sconfitto ai punti battuto da D’Evangelista della Boxe Calenzano    anch se Giuliano il suo tecnico non è rimasto molto convinto dal verdetto .

Domenica 18 la Pugilistica Lucchese è stata invitata a partecipare ad una manifestazione organizzata al Pala Vinci di Montecatini Terme ed ha portato sul ring quattro pugili : ad aprire le danze è toccato a Mauro Massoni che per la categoria dei 69 kg senior ha perso ai punti sconfitto da Sandro Cecchini ( Pug. Cascinese ) . Corina Babici apparsa molto determinata ha avuto ragione della pugile di La Spezia Martina Alberti ( asd Il Club )  insieme hanno dato vita ad un bel match femminile per la categoria Elite 2 al peso di 56 kg riscuotendo unanimi consensi .

Bella vittoria anche per Lorenzo Garofano ( junior 63 kg ) che ritorna alla vittoria sconfiggendo ai punti Romeo Niccolai ( Pugilistica Montecatini ) , Garofano decisamente in serata che abilmente sfrutta sia le gambe che un insidioso gancio destro che ferma Niccolai durante gli attacchi .Garofano allenato da Giulio Monselesan ieri sera ha disputato il suo 23° combattimento ( classe 2003 ) ed è un pugile con un bel potenziale , serve ancora una maturità ma quanto visto a Montecatini fa ben sperare .

Battuta d’arresto per Lorenzo Garibaldi pugile youth di 69 kg che opposto al pugile spezzino Matteo Giannarelli ( La Spezia Boxing Class ) perdeva il match ai punti , Garibaldi si lascia trascinare dalla foga del combattimento e già in precedenti occasioni perde la distanza giusta per colpire e con il passare dei minuti per recuperare la sua azione diventa anche disordinata , un aspetto su cui Giuliano come tecnico deve lavorare perché il ragazzo quando invece rimane ordinato e pulito nel portare colpi è anche un bello spettacolo vederlo sul ring .

Per tutta la giornata del 18 Giulio Monselesan , Massimo Bosio e Giuliano hanno preso parte a Livorno al collegiale di pugilato giovanile svolto sotto la direzione del tecnico azzurro Coletta , con loro i pugili della Lucchese  Miguel Bachi , Luca Lavelli , Sebastiano Kasa , Alessio Andreotti ( schoolboy ) , Matteo Mencaroni ( schoolboy ) , Robert Ignat  ma anche Lorenzo Frugoli ed il campione d’italia Junior Samuele Giuliano .

Adesso non rimane che aspettare la sera di sabato 24 per il peso ufficiale del match professionistico che sarà svolto al Bar Nelli in Viale Europa alle ore 19 , poi ci sarà il conto alla rovescia per il match del 25.

Barsotti Maurizio staff tecnico asd Pug. Lucchese

Lascia un Commento