Accadde oggi: 22 novembre 1954 Aldo Pravisani sconfitto da Jean Sneyers

Il 22 novembre 1954 Aldo Pravisani accettò di combattere a Liegi contro l’ex campione europeo Jean Sneyers. Il pugile, nativo di Tolmino, aveva ormai la sua residenza a Trieste e si allenava nella gloriosa società Accademia Triestina dove erano cresciuti tra gli altri Tiberio Mitri e Nino Benvenuti. Pravisani oltre che per la sua boxe spumeggiante era chiamato a combattere all’estero anche per la sua correttezza. Quella sera a Liegi doveva incontrare Jean Sneyers, che aveva perso il titolo europeo dei piuma in un memorabile incontro con Ray Famechon. Pravisani veniva da una brillante vittoria sul campione francese Jacques Dumesnil e da una sconfitta di stretta misura contro l’astro nascente Cherif Hamia. Il match si risolse ai punti a favore di Sneyers. Nelle prime quattro riprese difficile capire chi avesse prevalso; nella quinta e sesta ripresa Sneyers aveva cercato di prendere l’iniziativa, infruttuosa per l’abilità dell’italiano. Nelle restanti riprese Pravisani replicava colpo su colpo al campione belga, al quale erano permesse alcune scorrettezze quando si combatteva dalla corta distanza. Alla fine il verdetto non trovò tutti d’accordo, anche perchè il belga appariva molto più affaticato rispetto all’avversario.

Lascia un Commento