Accadde oggi: 3/12/65 Galli vs Mc Gowan Europeo pesi gallo

di Gabriele Fradeani

Siamo al Palasport di Roma dove il campione europeo dei pesi gallo, Tommaso Galli, difende il titolo Europeo, conquistato il 19/8 dello stesso anno contro Mimoun Ben Alì al Teatro Ariston di San Remo, dall’assalto dello scozzese Walter Mc Gowan. Match indubbiamente difficile contro un avversario considerato fra i migliori in quel momento. Le apprensioni della vigilia furono confermate in quanto Galli mantenne il titolo in virtù di un pareggio sanzionato dall’arbitro Deswert. In effetti lo scozzese forse meritava di più perché con la sua condotta aggressiva e soprattutto con una maggiore velocità aveva messo in forte imbarazzo il campione europeo. Probabilmente Tommaso Galli ed anche Proietti, considerando lo scozzese inferiore al già battuto Ben Alì, lo avevano preso sottogamba. In effetti l’italiano iniziava con il suo solito jab sinistro e boxe di rimessa. Mc Gown ci stava nelle primissime riprese e si aveva l’impressione di una facile difesa. Ma poi le cose cambiarono subito, lo scozzese aumentava il ritmo ed il sinistro di Galli non trovava più il bersaglio ed era costretto ad una difesa affannosa ed a subire parecchi colpi. Alla ottava ripresa il match si presentava tutto a favore dello scozzese che vantava un buon vantaggio sul punteggio. A quel punto il pubblico, intuendo la difficoltà del proprio atleta lo incitava a gran voce e Galli riprendeva il centro del ring e riusciva fino alla penultima ripresa ad arginare gli attacchi dello sfidante ed a riequilibrare il punteggio. Alla quindicesima ripresa il verdetto era ancora in bilico in quanto i due si equivalevano. Ci si attendeva un finale tutto di Galli, che nelle ultime riprese aveva dimostrato di essere in crescendo, ma così non era e Mc Gowan che attingendo ad energie insospettate chiudeva la partita alla grande con un forcing spettacolare, cui Galli non riusciva a porre argine. Grande apprensione in attesa del verdetto ma poi la parità decretata dall’arbitro Deswert faceva tirare un sospiro di sollievo per lo scampato pericolo.

Lascia un Commento