Tra Gervonta Davis e Hugo Ruiz un mondiale al tritolo

Gervonta Davis e Hugo Ruiz si affronteranno domani notte sul ring del Dignity Health Sports Park a Carson in California. In palio c’è il Super Mondiale WBA dei superpiuma. Gervonta Davis (+20, 19 per ko), pugile di riconosciuto talento con carattere sopra le righe fuori del ring avrebbe dovuto affrontare Abner Mares, match saltato pochi giorni fa, per trovarsi di fronte Hugo Ruiz (+ 39, 33 per ko,  – 4), pugile messicano tanto potente ma un po’ fragile. Nel cambio indubbiamente Davis ci ha rimesso dovendo tra l’altro affrontare un atleta molto più alto. Due personaggi dal pugno soporifero che difficilmente concluderanno le 12 riprese. Ruiz dall’alto delle sue numerose vittorie prima del limite è sicuro di sorprendere il quotato avversario, che non deve sottovalutarlo. Davis rischia di perdere popolarità contro una mina vagante come Ruiz. Il pugile di Baltimora  che tra l’altro è stato campione IBF dei piuma battendo gente del calibro di Pedraza, Walsh, Fonseca, tutti prima del limite avrà un bel rebus da sciogliere, forse il più difficile della sua carriera, iniziata sei anni fa. Anche Ruiz è stato campione per la WBC nel 2016, titolo che perse nella difesa con il giapponese Hasegawa, una sconfitta che lo allontanò dal ring per due anni. Ma il suo ritorno è stato trionfale con tre bei successi, una scia che il messicano giura di voler continuare domani sera.

Lascia un Commento