Accadde oggi: 19 febbraio 1974 Giovanni Girgenti batte Giorgio Merlin

Il 19 febbraio 1974 Giovanni Girgenti metteva in palio il titolo italiano dei superpiuma affrontando a Marsala, città dove era nato, Giorgio Merlin, residente a Novara ma con chiare origini venete. Girgenti dopo una lunga attività tra i piuma decise di passare nella categoria superiore. Troppi i sacrifici dovendo combattere tra l’altro con avversari agguerriti. Contro Merlin era la prima difesa del titolo conquistato nel 1973 sempre a Marsala contro Mario Redi. Merlin disputò un’ottima prova riuscendo a terminare le 12 riprese contro un avversario blasonato. Dopo questa vittoria Girgenti difese il titolo con successo per altre sei volte. A togliergli lo scettro ci pensò Salvatore Liscapade, pupillo di Giuseppe Ballarati. Una sconfitta che suonò come un campanello d’allarme considerando l’età, 33 anni, ma soprattutto la consapevolezza di aver dato ormai il meglio dopo 12 anni di professionismo con un record di 48 vittorie, 15 sconfitte, 1 NC. Per due volte si battè per il titolo europeo, ma sulla sua strada trovò gente del calibro di Josè Legra e Svein Paulsen.

 

Lascia un Commento