Accadde oggi: 15 aprile 1966 Franco Nenci pari con Garbis Zakaryan

Il 15 aprile 1966 Franco Nenci accetta di combattere a Istanbul dove all’epoca c’era Garbis Zakaryan, campione turco dei welter e dei medi, una sorta di istituzione salvaguardata ad oltranza per cui i giudici locali s’inventavano di tutto pur di non farlo perdere. Nenci conosceva bene la situazione, ma alle volte le sfide più che contro l’avversario si facevano contro l’ambiente che lo circondava. Morale della favola è che alla fine delle 10 riprese il pubblico fischiò sonoramente il verdetto di parità e applaudì all’indirizzo del toscano. Nenci in quella serata  si rivelò subito di una spanna superiore al turco, costretto a incassare colpi precisi e “velenosi”. Al V round un misterioso richiamo affibbiato all’italiano dava vigore al pugile di casa che attaccava a tutto spiano. Ma la fiammata di Zakaryan durò un paio di riprese, poi fino alla fine Nenci tornava in cattedra e dominava.

Lascia un Commento