A proposito di… BOXE RING

di Alfredo Bruno

Carissimi occorre fare chiarezza sulla nostra amata rivista, perché vedo ogni tanto delle strumentalizzazioni che non hanno fondamento. Io parlo in qualità di Direttore del Magazine federale, ma soprattutto parlo in qualità di appassionato del nostro sport. Non sono mai intervenuto nelle diatribe che ogni tanto appaiono sui social e principalmente su Facebook, anzi devo dire che purtroppo e lo vediamo anche nella politica tutto quello che si mette spesso viene distorto dai “mestieranti” di Facebook. Mi dispiace che si cada ancora dopo tre anni in questo equivoco. La rivista di cui è stato fatto anche un sito, boxering.fpi.it, che prima non c’era, segue la prassi delle maggiori testate mondiali come Boxing News e The Ring, tanto per fare alcuni nomi, dove esistono il cartaceo e il sito. Siamo nell’era moderna e questo, volenti o nolenti, dobbiamo accettare. Io sono un amante del cartaceo, ma soprattutto i giovani hanno un altro ritmo e vogliono la notizia immediata, scritta in maniera veloce e sintetica.  E’ giusto? Non lo so, ma la realtà è questa ed è la battaglia che la stampa combatte giorno dopo giorno. Io provengo da una collaborazione con grandi direttori che mi hanno preceduto e che ho conosciuto e apprezzato, dai quali ho aggiunto esperienza nel mio bagaglio, faccio i nomi di Roberto Fazi, Gualtiero Becchetti, Giuliano Orlando, oltre a quelli istituzionali (Franco Falcinelli e Walter Borghino). In pratica tra caporedattore e direttore seguo e curo Boxe Ring a cominciare dagli ultimi due numeri del 2009. Un grande onore per me. Quando mi fu prospettato tre anni fa di portare la rivista a sei numeri annuali e farla diventare online ci rimasi male, ma con il passare del tempo facendo più esperienza ho appreso molto e soprattutto l’utilità.

E’ vero prima si stampavano dalle 10 alle 12mila copie per numero e c’era un costo con la spedizione che metteva paura. C’era poi l’incognita delle poste e circa la metà si perdeva strada facendo. Con il nuovo sistema si è arrivato ad un risparmio di oltre 40mila euro all’anno, destinato a incrementare altri settori organizzativi. Ma la cosa più interessante è che online tutti possono leggere e scaricare la rivista. E’ vero prima era inviata a 10-12mila persone, ma adesso è come se fosse destinata a tutto il nostro movimento che è molto più ampio delle copie stampate prima. Non finisce qui perché anche chi non è tesserato può leggere e scaricare la rivista da internet, tablet e cellulare, uno studio dice che il nostro sport ha un seguito di vari milioni di lettori in tutto il mondo. Scaricare e leggere la rivista non costa niente, ma oltrettutto è fatta con un sistema con cui si può stampare anche solo gli articoli che interessano.

Per quanto riguarda il cartaceo c’è sempre l’abbonamento, che viene inviato su richiesta degli interessati, dei collezionisti e soprattutto di chi non ha dimestichezza con internet. Si stampa quindi un determinato numero di copie e al  loro esaurimento su richiesta se ne stamperanno altre. Qualcuno potrebbe pensare che il mio lavoro e quello dei collaboratori sia diminuito. Non è così, il lavoro è rimasto immutato e per certi versi c’è una maggiore ricerca non solo nei testi ma soprattutto nella grafica e nelle fotografie.

 

Sfoglia Boxe Ring sul sito boxering.fpi.it

La trovi su computer, tablet o cellulare.

La puoi scaricare sul tuo computer digitando alla voce Magazine dove appariranno le Annate coi loro numeri, digita quindi sull’ Annata che ti interessa e poi sul numero: questa operazione ti dà la possibilità di stampare o di scaricare il numero sul tuo computer.

 

Per ricevere la Rivista cartacea:

PUOI CHIEDERE LA VERSIONE STAMPATA, RICEVENDOLA DIRETTAMENTE A CASA TUA.

6 NUMERI DI BOXE RING AL COSTO DI 12,00 EURO PER I TESSERATI,

20,00 EURO PER I NON TESSERATI.

PER ABBONARTI EFFETTUA IL PAGAMENTO TRAMITE:

BONIFICO – IBAN : IT 31 X 01005 03309 000000010121

CARTA DI CREDITO – PAGAMENTI ONLINE: POS BNL INTESTATO A:

FEDERAZIONE PUGILISTICA ITALIANA VIALE TIZIANO, 70 00196 ROMA.

INDICA SEMPRE NELLA CAUSALE IL TIPO DI ABBONAMENTO SCELTO.

COMPLETA L’ABBONAMENTO INVIANDO UNA E-MAIL A: BOXERING@FPI.IT

O UN FAX AL NUMERO: 0632824250, CON LA COPIA DELL’AVVENUTO PAGAMENTO.

 

 

Lascia un Commento