Accadde oggi: 2 agosto 1962 Franco Brondi batte Romolo Spila

Il 2 agosto 1962 a Lignano Sabbiadoro in una riunione, che vedeva protagonista principale Nino Benvenuti opposto a Mohamed LeNoir, c’era anche il leggero livornese, Franco Brondi, che affrontava Romolo Spila. Il livornese era reduce da una bella serie di vittorie, ottenute quasi tutte prime del limite. La potenza di Brondi era arcinota, ma a giudizio dei tecnici prendeva troppi colpi. Così era avvenuto contro il romano Spila, che nonostante fosse andato al tappeto nel primo round si rialzava e riusciva a resistere gli otto round programmati. Brondi dopo aver fallito la prima volta con Vecchiatto, conquistò il titolo italiano battendo Gullotti, ma andò oltre vincendo l’europeo con Zadourian, distrutto in tre riprese.

Lascia un Commento