Accadde oggi: 4 agosto 1971 Fernando Atzori batte Gerard Macrez

Il 4 agosto 1971 in un bell’ambiente come quello di Ascona , località del Lago Maggiore, la boxe si affaccia con un titolo europeo in palio tra i mosca Fernando Atzori il francese Gerard Macrez. Il sardo dominava ormai la categoria da circa 4 anni e lo sfidante non dava l’idea di poterlo impensierire come dimostrò lungo l’arco delle 15 riprese. Un dominio assoluto certificato dal volto sofferente e ferito dello sfidante. All’VIII round sembrava di essere arrivati al capolinea, ma il francese raschiò nel proprio fisico le risorse per arrivare alla fine dei 15 round, nonostante il jab sinistro del campione doppiato dal destro sembrava un incubo senza risveglio. Tuttavia nelle ultime riprese Atzori sembrò leggermente rallentare, il suo destro croce e delizia, faceva i capricci, un dolore mitigato dall’abilità di Atzori, che non faceva trasparire nulla. Si parlava di organizzare un titolo mondiale con il giapponese Ohba, ma non se ne fece niente. Per il sardo residente a Firenze il titolo europeo rimarrà la sua casa per altri due anni.

Lascia un Commento