Accadde oggi: 21 agosto 1965 Giacomo Spano batte Benny Lee

Accadde oggi: 21 agosto 1965 Giacomo Spano batte Benny Lee

Il 21 agosto 1965 sul ring viareggino il mosca Giacomo Spano otteneva una sudata vittoria sul pugile di colore Benny Lee. Il match si concluse al VII round per squalifica.  La riunione, organizzata dalla Pugilistica Zappelli, era confortata da un pubblico numeroso e partecipe. Il match tra i due si concludeva alla settima ripresa quando il ghanese appioppava una testata al sardo, residente in Francia. Fino a quel momento il match grazie alla tecnica pregevole…

Leggi Tutto

Accadde oggi: 19 agosto 1961 Franco Brondi batte Andrè Olivier

Accadde oggi: 19 agosto 1961 Franco Brondi batte Andrè Olivier

Il 19 agosto 1961 a Pontremoli, organizzata dalla S.P. Enrico Bertola di Carrara si svolgeva un’interessante riunione mista. Il clou era rappresentato dal match che vedeva di fronte il leggero Franco Brondi opposto al parigino Andrè Olivier. Il match seguito con molto interesse da un discreto pubblico sembrava avviato ad una facile vittoria del livornese, imbattuto dopo 14 matches. Il francese faceva pure la conoscenza con il tappeto nel II round di fronte al livornese…

Leggi Tutto

José Angel “Mantequilla” Napoles ci ha lasciato – pound for pound è stato tra i più grandi di sempre

José Angel “Mantequilla” Napoles ci ha lasciato –  pound for pound è stato tra i più grandi di sempre

Riproponiamo un articolo scritto da Giovanni Calabresi per Boxe Ring  n. 6 del 2017 Città del Messico, 16 agosto 2019 – José Angel Napoles, in arte “Mantequilla”  é  nato il 13 Aprile 1940 a Santiago de Cuba, il suo peso nel corso della carriera variò da 57,700 kg a 69,500 kg per un’altezza di 171 cm . Lo iniziò giovanissimo al pugilato uno zio materno, che lo iscrisse al locale Club Atletico Amateur, dove era…

Leggi Tutto

Accadde oggi: 18 agosto 1958 Sergio Caprari diventa campione europeo

Accadde oggi: 18 agosto 1958 Sergio Caprari diventa campione europeo

Il 18 agosto 1958 al Teatro delle Palme di Sanremo c’era grande attesa per la sfida europea dei piuma tra il nostro Sergio Caprari e il belga Jean Sneyers. Il pugile di Civitacastellana che molti giudicano come miglior piuma italiano di tutti i tempi era arrivato a questa sfida dopo aver fatto il vuoto in Italia, che all’epoca primeggiava in questa categoria con atleti di assoluto valore. Quando l’algerino Cherif Hamia fu decaduto dal titolo…

Leggi Tutto

Accadde oggi: 17 agosto 1968 Vittorio Verrengia batte Benito Penna

Accadde oggi: 17 agosto 1968 Vittorio Verrengia batte Benito Penna

Il 18 agosto 1968 sul ring di Cisterna il promettente Vittorio Verrengia, peso massimo imbattuto, doveva affrontare Benito Penna, un colosso che aleggiava tra i primi posti nel ranking nazionale. Qualcuno diceva che il passo era azzardato, ma non erano in molti a voler affrontare il pugile di casa al quale si riconosceva notevole potenza. I due per la verità si erano già incontrati qualche mese prima e il match terminò in parità con qualche…

Leggi Tutto

Accadde oggi: 12 agosto 1984 oro per Maurizio Stecca e argento per Francesco Damiani e Salvatore Todisco

Accadde oggi: 12 agosto 1984 oro per Maurizio Stecca e argento per Francesco Damiani e Salvatore Todisco

Il 12 Agosto 984 a Los Angeles si svolsero le finali delle Olimpiadi. Abbiamo già parlato qualche giorno fa dei nostri campioni che si fermarono alle semifinali conquistando la medaglia di bronzo, che per certi versi era un metallo al di sotto di quello che avrebbero meritato. Purtroppo spesso il corso degli eventi subisce una deviazione, giusta o ingiusta, ma rimane sempre la grande prova dei nostri pugili. Un’ immagine quasi tangibile per i 16.000…

Leggi Tutto

Accadde oggi: 10 agosto 1974 Rosario Sanna batte Augusto Quadri

Accadde oggi: 10 agosto 1974 Rosario Sanna batte Augusto Quadri

Il 10 agosto 1974 nella tradizionale riunione estiva a Bellaria Rosario Sanna, pugile sardo residente a Roma, continua l’escalation nei leggeri battendo prima del limite Augusto Quadri alla settima ripresa, costretto a desistere per una frattura alla mascella. Nelle prime riprese Sanna sembrava non forzare controllando gli attacchi dell’avversario. Poi con il passare delle riprese la sua scherma e scelta di tempo prendevano il largo. Al VII round la conclusione, un gancio sinistro scuoteva l’avversario,…

Leggi Tutto

Accadde oggi: 9 agosto 1968 Romano Fanali batte Bruno De Pace

Accadde oggi: 9 agosto 1968 Romano Fanali batte Bruno De Pace

Il 9 agosto 1968 a Livorno Romano Fanali conquistava il titolo italiano dei superleggeri che era stato lasciato vacante da Bruno Arcari. L’altro cosfidante era il pugliese Bruno De Pace e il match si svolse allo Stadio di Ardenzi, nonostante il tempo facesse temere il peggio. De Pace era stato messo subito in difficoltà nel II round  accusando un preciso destro d’incontro, cercava subito di reagire, ma forse non era una buona idea di fronte…

Leggi Tutto

Accadde oggi: 8 agosto 1984 Luciano Bruno e Angelo Musone medaglie di bronzo a Los Angeles

Accadde oggi: 8 agosto 1984 Luciano Bruno e Angelo Musone medaglie di bronzo a Los Angeles

L’ 8 agosto 1984, quindi 35 anni fa, alle Olimpiadi di Los Angeles l’Italia compie un’impresa che l’avvicina sensibilmente a Roma 1960. Una bella squadra, quella Azzurra, allenata da Franco Falcinelli e da Nazzareno Mela che ottiene un incredibile bottino di cinque medaglie con sette partecipanti. Maurizio Stecca conquista la medaglia d’oro nei gallo. “Icio” è il grande favorito e la sua classe non conosce ostacoli. Nei minimosca l’argento va stretto alla nostra mascotte, un…

Leggi Tutto

Accadde oggi: 8 agosto 1959 Geppino Gentiletti batte Salvatore Boi

Accadde oggi: 8 agosto 1959 Geppino Gentiletti batte Salvatore Boi

L’ 8 agosto 1959 sul ring di Pesaro Giuseppe “Geppino” Gentiletti otteneva la vittoria ai punti sulle 10 riprese contro il cagliaritano Salvatore Boi. La vittoria del medio marchigiano è stata tutt’altro che facile. Il match ha avuto tre fasi ben distinte. Nella prima parte Gentiletti sembrava prendere il largo grazie alla sua buona tecnica e alla sua indiscutibile potenza, anche se Boi incassava con disinvoltura le sue mazzate. Nella fase centrale Gentiletti aveva un…

Leggi Tutto
1 2 3 4 5 137