Daniel Roman conserva il titolo WBA battendo Ryo Matsumoto a Tokyo

Daniel Roman conserva il titolo WBA battendo Ryo Matsumoto a Tokyo

Daniel Roman (+ 24, – 2, =1), 27 anni, ha conservato il mondiale WBA dei supergallo nel match disputato ieri a Tokyo al Korakuen Hall contro lo sfidante giapponese Ryo Matsumoto (+ 21, – 2) battendolo ai punti in 12 riprese. Il verdetto è stato dato all’unanimità: 119-109, 119-109 e 118-110. Il piccolo californiano con chiare origini messicane sta diventando un po’ l’incubo dei ring giapponesi, visto che già nel precedente match a Kyoto aveva…

Leggi Tutto

Accadde oggi: 1 marzo 1957 Giordano Campari batte Aldo Pravisani

Accadde oggi: 1 marzo 1957 Giordano Campari batte Aldo Pravisani

L’ 1 marzo 1957 al Palazzo di Pavia c’erano solo posti in piedi, a testimoniare l’attesa della serata. Non c’erano titoli in palio, ma una semifinale solleticava molto la fantasia del pubblico. Si trattava del match tra l’idolo locale Giordano Campari e Aldo Pravisani. Il vincitore avrebbe dovuto sfidare Sergio Caprari. Non parliamo di pugili qualsiasi, ma di un trittico da far invidia anche all’Europa, per non andare oltre. Campari, 23 anni, veniva da una…

Leggi Tutto

Torneo Regionale “ G. Nepi “ : Lorenzo Frugoli e Corina Babici si aggiudicano il Trofeo

Torneo Regionale “ G. Nepi “ : Lorenzo Frugoli e Corina Babici si aggiudicano il Trofeo

Comunicato stampa Asd Pugilistica Lucchese Fine settimana impegnativo per la Pugilistica Lucchese che aveva impegnati quattro pugili al Torneo Regionale “ G. Nepi” a Firenze ( Torneo che va avanti per oltre un mese ) : nel pomeriggio di Sabato 24  Lorenzo Frugoli ha disputato la finalissima della categoria Junior 66 kg battendo il livornese Emanuele Gjieli ( Accademia Pugilistica Livornese ) . Un incontro molto atteso perché sono saliti sul ring due Campioni d’Italia…

Leggi Tutto

Sabato rientra Kell Brook e affronta il pericoloso Sergey Rabchenko

Sabato rientra Kell Brook e affronta il pericoloso Sergey Rabchenko

Alla Sheffield Arena sabato 3 marzo Kell “Special K” Brook (+ 36, – 2) fa il suo rientro dopo la sconfitta subita da Errol Spence e l’infortunio all’occhio. In palio c’è il mondiale Silver WBC dei superwelter contro Sergey Rabchenko (+ 29, – 2). La riunione porta la sigla organizzativa di Eddie Hearn (Matchroom Boxing). Al di là del titolo Silver l’incontro può dare al vincitore la possibilità di diventare lo sfidante ufficiale di Jermell…

Leggi Tutto

Domani al PalaCavicchi di Ciampino Riunione mista e Italia-Francia

Domani al PalaCavicchi di Ciampino Riunione mista e Italia-Francia

GIOVEDI’, 1 MARZO 2018 Riunione Mista (con incontri femminili) + Sfida internazionale Italia- Francia  con inizio alle ore 19,30 presso Pala Cavicchi Commissari di Riunione Mollicone Orfeo Arbitri/Giudici Frascaro Rolando, Angileri Fabio, Raucci Vincenzo, Derasmo Raffaele   PROGRAMMA AOB 56kg S Matteo Barletta (Boxe Volsca) vs Andrea Salvataggi (Boxe Sora. 75kg S Ibrahim (San Basilio) vs Riccardo Mazzocchi (Boxe Latina). 56kg Y Alessio Ciarla (Boxe Volsca) vs Andrea Durazzi (CONA Boxe). 69kg S El Atqane…

Leggi Tutto

Accadde oggi: 28 febbraio 1954 Tiberio Mitri batte Leo Starosch

Accadde oggi: 28 febbraio 1954 Tiberio Mitri batte Leo Starosch

Il 28 febbraio 1954 Tiberio Mitri sotto la sapiente guida di Luigi Proietti aveva recuperato non certo “lo splendore” di prima delle sconfitte subite da Jack La Motta e Charles Humez, ma aveva svolto una ricostruzione mentale e fisica, che lo aveva di nuovo portato ad essere sfidante europeo dei medi, titolo detenuto dall’inglese Randolph Turpin, uno dei pochi ad aver battuto Ray “Sugar” Robinson. Molti criticarono la scelta di affrontare il tedesco-austriaco Leo Starosch…

Leggi Tutto

QUERO-CHILOIRO: SECONDA SOCIETA’ ITALIANA PER MERITO

QUERO-CHILOIRO: SECONDA SOCIETA’ ITALIANA PER MERITO

Seconda società d’Italia e settimo podio consecutivo nella Classifica di Merito della boxe 2017. Per la Quero-Chiloiro Taranto giunge un nuovo risultato prestigioso. DATI DA RECORD Nella graduatoria stilata dalla Federazione la società pugliese, nel suo quarantottesimo anno di vita, firma propri numeri da record. E’ infatti suo picco storico la quota di 4910 punti, rispetto ai 4187 del Merito precedente (2016), dietro la Skull Boxe Canavesana, che si è confermata leader dei sodalizi italiani…

Leggi Tutto

Accadde oggi: 27 febbraio 1942 pari tra Michele Palermo e Egisto Peyre

Accadde oggi: 27 febbraio 1942 pari tra Michele Palermo e Egisto Peyre

Il 27 febbraio del 1942 l’Italia è in piena guerra ma in qualche modo si riesce ancora ad organizzare. A Roma salgono sul ring nella categoria dei welter un grande campione come Michele Palermo, 31 anni, conosciuto anche come Kid Frattini ed un giovane emergente come Egisto Peyre con “il tritolo” nelle mani. Il match è sulle 8 riprese ma non c’è nessun passaggio di consegne, perchè i due pareggiano dopo 8 infuocate riprese. Peyre…

Leggi Tutto

Accadde oggi: 26 febbraio 1966 Armando Pellarin batte Ciro Patronelli

Accadde oggi: 26 febbraio 1966 Armando Pellarin batte Ciro Patronelli

Il 26 febbraio 1966 dentro la Palestra della Polisportiva Reyer a Venezia, con non poche difficoltà dovute all’improvvisazione della location, grazie all’intervento dei Ligabue, una famiglia di imprenditori, Armando Pellarin (+15, =1), imbattuto superwelter ebbe la possibilità di affrontare Ciro Patronelli, campione italiano dei superwelter, convinto a mettere in palio la cintura grazie a una bella borsa. Il match non era certo facile per lo sfidante, perchè Patronelli, un brindisino trapiantato a Pesaro, era pugile…

Leggi Tutto

WBSS: Smith in semifinale batte Holzken ed è pronto per la finale con Groves

WBSS: Smith in semifinale batte Holzken ed è pronto per la finale con Groves

Nella seconda semifinale riguardante il Torneo World Boxing Super Series dei supermedi Callum Smith (24-0, 17 KO) ha battuto Nieky Holzken (13-1, 10 per ko). Questo il responso avuto a Norimberga dove l’imbattuto inglese ha vinto all’unanimità come indicano i punteggi: 118-110, 117-111, 117-111. La prestazione di Smith non ha entusiasmato il pubblico presente, ma l’inglese ha tenuto fede al suo modo di combattere, improntato sui colpi d’incontro, ma soprattutto approfittando della scarsa esperienza di…

Leggi Tutto
1 53 54 55 56 57 83