Una storia vera: L’ULTIMO SACRIFICIO DI BILLY MISKE

Una storia vera: L’ULTIMO SACRIFICIO DI BILLY MISKE

di Leonardo Pisani È una storia vera, crudelmente vera anche se sembrerebbe la sceneggiatura di un film drammatico per suscitare sentimenti e commozione. Una storia accaduta realmente, anche se sembrerebbe nata dalla fantasia di Charles Dickens, ma invece è quella della breve vita di Billy Miske, che preferì una morte certa e veloce per salvaguardare la sua famiglia da problemi economici e debiti e scelse una morte prematura per assicurare benessere a moglie e figli….

Leggi Tutto

Ricordo di Nelson Mandela, grande statista con il cuore di pugile

Ricordo di Nelson Mandela, grande statista con il cuore di pugile

di Leonardo Pisani La palestra era in un sobborgo di Soweto, se palestra si poteva definire mancava tutti, addirittura anche il ring, ci si allenava sul duro pavimento ma la passione era tanta, da quell’umidità e sporcizia usci anche qualche campione, come Eric Black Material Ntesele, campione sudafricano dei pesi gallo e Freddie Tomahawk Ngidi che vinse il titolo del Transvaal nei mosca, neri ovviamente; poveri ovviamente. Un allenamento duro, fatto con compassione, con altruismo…

Leggi Tutto

Amarcord romano: La Palestra del Flaminio, Monzon e capo Repetto

Amarcord romano: La Palestra del Flaminio, Monzon e capo Repetto

di Vezio Romano Negli anni settanta del secolo scorso la palestra di pugilato dello Stadio Flaminio di Roma era un importante luogo per gli allenamenti di prestigiosi campioni provenienti da tutto il mondo. Il responsabile della palestra era il maestro Carlo Repetto, per tutti Capo Repetto in riferimento al grado che ricopriva nella Marina Militare. Era un grande esperto di boxe con una particolare attenzione all’insegnamento della tecnica dei colpi. Molto distinto nel portamento e…

Leggi Tutto

A proposito di… BOXE RING

A proposito di… BOXE RING

di Alfredo Bruno Carissimi occorre fare chiarezza sulla nostra amata rivista, perché vedo ogni tanto delle strumentalizzazioni che non hanno fondamento. Io parlo in qualità di Direttore del Magazine federale, ma soprattutto parlo in qualità di appassionato del nostro sport. Non sono mai intervenuto nelle diatribe che ogni tanto appaiono sui social e principalmente su Facebook, anzi devo dire che purtroppo e lo vediamo anche nella politica tutto quello che si mette spesso viene distorto…

Leggi Tutto

ONLINE IL SITO WEB DEL MUSEO NAZIONALE DEL PUGILATO

ONLINE IL SITO WEB DEL MUSEO NAZIONALE DEL PUGILATO

“Il Museo Nazionale del Pugilato è stato inaugurato a Santa Maria degli Angeli, frazione di Assisi, il 24 febbraio 2017. Il Ministero dei Beni Culturali ha assegnato alla città di Assisi la sua realizzazione per la straordinaria disponibilità strutturale, per la rappresentatività che la città serafica offre in ambito culturale a livello nazionale ed internazionale e per la tradizione pugilistica legata al Centro di Preparazione Olimpica, che dal 1988 ospita le Squadre Azzurre e tantissimi…

Leggi Tutto

1 Febbraio 2018: Importante serata in ricordo di Leone Efrati

1 Febbraio 2018: Importante serata in ricordo di Leone Efrati

Sono in corso le celebrazioni della “Giornata della Memoria” e anche la boxe si associa direttamente ad un evento storico e tragico e lo fa per rendere omaggio ad un grande campione, Leone Efrati, che ha perso la vita ad Auschwitz nel 1944, aveva appena 28 anni. Leone, per gli amici Lelletto, era un pugile romano. Aveva talento da vendere e la boxe era il suo credo. Mani solide, intelligenza vivace, molto legato ai principi…

Leggi Tutto

Amarcord: Giuseppe Pasquale dal Ring alla Presidenza della FIGC

Amarcord: Giuseppe Pasquale dal Ring alla Presidenza della FIGC

Lunedì prossimo si terranno a Roma le elezioni per la presidenza della Federazione Italiana Giuoco Calcio, dovrà essere eletto il successore di Carlo Tavecchio. Tra i presidenti che hanno occupato la massima poltrona del calcio italiano c’è stato anche un pugile ed arbitro/giudice di boxe. Si tratta di Giuseppe Pasquale, emiliano di Ferrara che divenne presidente della FIGC  nel 1961 e mantenne la carica fino al 1966.  La boxe fu il suo primo amore sportivo…

Leggi Tutto

Accadde oggi: 8 gennaio 1959 Sergio Caprari batte per ko Willy Quatuor

Accadde oggi: 8 gennaio 1959 Sergio Caprari batte per ko Willy Quatuor

8 gennaio 1959 Il Palazzetto dello Sport romano fu teatro di un’ennesima bella riunione dove il clou era rapperesentato dalla sfida dei medi Franco Scisciani e Italo Scortichini. C’era anche Giulio Rinaldi che affrontava Artemio Calzavara, ma l’attesa più spasmodica era per il piuma di Civitacastellana, Sergio Caprari, vero e proprio idolo della grande boxe a Roma. Qualcuno pensava che stavolta era stato fatto il passo troppo lungo. L’avversario di turno era Willy Quatuor, grandissimo…

Leggi Tutto

Accadde oggi: 7 gennaio 1959 Paolo Cottino batte Aldo Chiesa

Accadde oggi: 7 gennaio 1959 Paolo Cottino batte Aldo Chiesa

A cavallo tra gli anni ’50 e ’60 anche la Val d’Aosta ebbe il suo “idolo”. Parliamo di Paolo Cottino, un peso medio nato a Gressan con un fisico da paura, come si potrebbe dire senza preamboli. Era un’epoca inflazionata da buoni pesi medi e lo abbiamo visto nel precedente articolo dove abbiamo parlato di Tripodi e Salvoldi. Il 7 gennaio del 1959 in Aosta venne organizzata una bella riunione mista dove il match clou…

Leggi Tutto

Accadde oggi: 6 gennaio 1955 Bruno Tripodi batte Mario Salvoldi

Accadde oggi: 6 gennaio 1955 Bruno Tripodi batte Mario Salvoldi

Il 6 gennaio 1955 un migliaio di persone era rimasto fuori dal Casinò di Sanremo perchè il Teatro non aveva la capacità di accogliere il numeroso pubblico che avrebbe voluto assistere alla seconda sfida tra Bruno Tripodi e Mario Salvoldi. Era in palio il titolo dei medi ed entrambi avevano una buona quotazione. Tripodi era il campione italiano e in Europa era posizionato al 9° posto. La curiosità più grande era che entrambi sulla carta…

Leggi Tutto
1 2 3 7