1 Febbraio 2018: Importante serata in ricordo di Leone Efrati

1 Febbraio 2018: Importante serata in ricordo di Leone Efrati

Sono in corso le celebrazioni della “Giornata della Memoria” e anche la boxe si associa direttamente ad un evento storico e tragico e lo fa per rendere omaggio ad un grande campione, Leone Efrati, che ha perso la vita ad Auschwitz nel 1944, aveva appena 28 anni. Leone, per gli amici Lelletto, era un pugile romano. Aveva talento da vendere e la boxe era il suo credo. Mani solide, intelligenza vivace, molto legato ai principi…

Leggi Tutto

Amarcord: Giuseppe Pasquale dal Ring alla Presidenza della FIGC

Amarcord: Giuseppe Pasquale dal Ring alla Presidenza della FIGC

Lunedì prossimo si terranno a Roma le elezioni per la presidenza della Federazione Italiana Giuoco Calcio, dovrà essere eletto il successore di Carlo Tavecchio. Tra i presidenti che hanno occupato la massima poltrona del calcio italiano c’è stato anche un pugile ed arbitro/giudice di boxe. Si tratta di Giuseppe Pasquale, emiliano di Ferrara che divenne presidente della FIGC  nel 1961 e mantenne la carica fino al 1966.  La boxe fu il suo primo amore sportivo…

Leggi Tutto

Accadde oggi: 8 gennaio 1959 Sergio Caprari batte per ko Willy Quatuor

Accadde oggi: 8 gennaio 1959 Sergio Caprari batte per ko Willy Quatuor

8 gennaio 1959 Il Palazzetto dello Sport romano fu teatro di un’ennesima bella riunione dove il clou era rapperesentato dalla sfida dei medi Franco Scisciani e Italo Scortichini. C’era anche Giulio Rinaldi che affrontava Artemio Calzavara, ma l’attesa più spasmodica era per il piuma di Civitacastellana, Sergio Caprari, vero e proprio idolo della grande boxe a Roma. Qualcuno pensava che stavolta era stato fatto il passo troppo lungo. L’avversario di turno era Willy Quatuor, grandissimo…

Leggi Tutto

Accadde oggi: 7 gennaio 1959 Paolo Cottino batte Aldo Chiesa

Accadde oggi: 7 gennaio 1959 Paolo Cottino batte Aldo Chiesa

A cavallo tra gli anni ’50 e ’60 anche la Val d’Aosta ebbe il suo “idolo”. Parliamo di Paolo Cottino, un peso medio nato a Gressan con un fisico da paura, come si potrebbe dire senza preamboli. Era un’epoca inflazionata da buoni pesi medi e lo abbiamo visto nel precedente articolo dove abbiamo parlato di Tripodi e Salvoldi. Il 7 gennaio del 1959 in Aosta venne organizzata una bella riunione mista dove il match clou…

Leggi Tutto

Accadde oggi: 6 gennaio 1955 Bruno Tripodi batte Mario Salvoldi

Accadde oggi: 6 gennaio 1955 Bruno Tripodi batte Mario Salvoldi

Il 6 gennaio 1955 un migliaio di persone era rimasto fuori dal Casinò di Sanremo perchè il Teatro non aveva la capacità di accogliere il numeroso pubblico che avrebbe voluto assistere alla seconda sfida tra Bruno Tripodi e Mario Salvoldi. Era in palio il titolo dei medi ed entrambi avevano una buona quotazione. Tripodi era il campione italiano e in Europa era posizionato al 9° posto. La curiosità più grande era che entrambi sulla carta…

Leggi Tutto

Accadde oggi: 4 gennaio 1919 Abelardo Zambon batte Mario Gavirati

Accadde oggi: 4 gennaio 1919 Abelardo Zambon batte Mario Gavirati

Il 4 gennaio 1919 Abelardo Zambon difese a Milano per la prima volta il titolo italiano dei welter. Il match durò pochissimo: un round solo, perchè la micidiale potenza del lombardo non diede la possibilità di difesa al suo sfidante Mario Gavirati. Qualche dubbio sulla data c’è con boxrec e Annuario Ballarati che riportavano il 4 gennaio, mentre Pietro Anselmi e Salvatore Salsedo lo riportano come 1 gennaio.Qualcuno oggi potrebbe obiettare grattandosi il mento alla…

Leggi Tutto

Accadde oggi: 2 gennaio 1971 Enzo Petriglia batte Davide Pesenti

Accadde oggi: 2 gennaio 1971 Enzo Petriglia batte Davide Pesenti

Il 2 gennaio 1971 Enzo Petriglia, giovane pugile di Velletri, voleva dimostrare che la sua brillante carriera da dilettante era una base molto solida per il professionismo. Quel giorno in una interessante riunione organizzata a Ostia affrontava il francese Davide Pesenti, origini italiane, per dimostrare il suo valore. La classe del veliterno non era messa in discussione, semmai la potenza e il carattere avevano bisogno di una riprova. Pesenti era il pugile ideale per rispondere…

Leggi Tutto

Accadde oggi: 1956 Capodanno sul ring per Tiberio Mitri

Accadde oggi: 1956 Capodanno sul ring per Tiberio Mitri

A noi suona strano sapere un primo dell’anno sul ring, ma una volta questo accadeva e anche con una certa frequenza, come d’altronde la tradizionale riunione di Santo Stefano. Nel 1956 a Tunisi il numeroso pubblico accorso al coperto de La Pepinere Stadium era curioso di vedere all’opera il medio Bill Jo Cohen, solido pugile locale, affrontare un avversario del calibro di Tiberio Mitri, ex campione europeo ed ex sfidante mondiale. Il triestino aveva perso…

Leggi Tutto

Accadde oggi: 30 dicembre 1953 Loreto Vari batte Artemio Calzavara

Accadde oggi: 30 dicembre 1953 Loreto Vari batte Artemio Calzavara

Il 30 dicembre del 1953 anche da noi c’era chi non aveva voglia di riposarsi. Il Piccolo Ring Milanese organizzò al Teatro Principe, che ha riaperto i battenti da circa un anno, una riunione che comprendeva le finali di un Torneo di pesi piuma e leggeri e un match fuori Torneo dove si affrontavano due mediomassimi: Artemio Calzavara, di Varese,  che aveva all’angolo Aldo Spoldi e Loreto Vari, un romano che aveva all’angolo Alfredo Venturi….

Leggi Tutto

Accadde oggi: 29 dicembre 1955 Angelo Brisci batte Alvaro Strina

Accadde oggi: 29 dicembre 1955 Angelo Brisci batte Alvaro Strina

Il 29 dicembre 1955 Il Teatro Monteverdi di La Spezia aveva fatto il pienone, stavolta per la boxe. Il clou vedeva di fronte Bruno Visintin contro Franco Antonini ed era valevole per il titolo italiano dei leggeri. Il programma era comunque corposo e spiccava con una certa evidenza il match tra due pesi medi, oltrettutto che non avevano niente a che vedere con la Liguria. Parliamo del tarantino Angelo Brisci e del romano Alvaro Strina….

Leggi Tutto
1 2 3 7