Per Giammarco Cardillo …il massimo dei titoli

Per Giammarco Cardillo …il massimo dei titoli

  Una laurea con lode quella conquistata da Gianmarco Cardillo venerdì sera 29 dicembre sul ring del palazzetto dello sport di via Pereto ad Avezzano contro un ostico e determinato Ivan Di Berardino. Il pugile cassinese ha vinto il titolo vacante della più prestigiosa cintura di pugilato, quella dei pesi massimi stroncando l’abruzzese Di Berardino dopo dieci infuocati round e con una cornice di tifo equamente divisa di oltre millecinquecento spettatori che hanno ridato al pugilato,…

Leggi Tutto

Primo Giorno di Lavoro per il Team Italia Thunder in vista della partenza delle WSB #WSB8

Primo Giorno di Lavoro per il Team Italia Thunder in vista della partenza delle WSB #WSB8

Nel primo weekend del prossimo febbraio ripartiranno le World Series of Boxing, arrivate alla loro ottava stagione. Sarà della partita l’Italia Thunder, inserita nel gruppo Europeo in cui si confronterà con: British Lionhearts, Fighting Rooster (Francia) e i Croatia Knights. Di seguito i tre gruppi: America: Cuba Domanderos, Colombia Heroicos e Caciques Venezuela Europa: Italia Thunder, Croatia Knights, British Lionhearts e Fighintg Roosters Asia: China Dragons, India Boxing Team, Russia Patriots, Astana Arlans 17 i…

Leggi Tutto

Accadde oggi: 2 gennaio 1971 Enzo Petriglia batte Davide Pesenti

Accadde oggi: 2 gennaio 1971 Enzo Petriglia batte Davide Pesenti

Il 2 gennaio 1971 Enzo Petriglia, giovane pugile di Velletri, voleva dimostrare che la sua brillante carriera da dilettante era una base molto solida per il professionismo. Quel giorno in una interessante riunione organizzata a Ostia affrontava il francese Davide Pesenti, origini italiane, per dimostrare il suo valore. La classe del veliterno non era messa in discussione, semmai la potenza e il carattere avevano bisogno di una riprova. Pesenti era il pugile ideale per rispondere…

Leggi Tutto

Risultati 22 dicembre 2017 a Grugliasco

Risultati 22 dicembre 2017 a Grugliasco

Riunione organizzata da Manno Boxing Club. RISULTATI 60kg S Mirko Cosimo Nobile (Manno Boxing Club) e Daniel Giovanni Mamilovich Rojas (Fitness Hurricane) pari. 60kg J Omar Beoletto (Boxing Club Torino) b. Riccardo Caputo (Boxe Grugliasco Domenico Scorda). 64kg S Marcello Mini (Manno Boxing Club) b. Andrea Bertotto (Boxe Fitness Hurricane). 64kg S Daniel Saltalamacchia (Bruno Arcari Boxing Team) e Stefano Cumella (DMS Team) pari. 69kg S Yari Paradiso (Boxe Monte Vinovo) b. Luca Bonfanti (Boxe…

Leggi Tutto

Risultati 15 dicembre 2017 a Livorno

Risultati 15 dicembre 2017 a Livorno

Riunione mista organizzata dalla Spes Fortitudo. RISULTATI 56kg SB Manuel Boldrini (Spes Fortitudo) b. Daniele Masa (Pug. Lucchese). 57kg J Michael Gasperini (Pug. Livornese) b. Tiziano Bernardeschi (Boxe Pontedera). 75kg S Rachid El Youssfi (Pug. Lucchese) b. Nicola Donato (Spes Fortitudo). 60kg S Alessio Sitri (Sper Fortitudo) b. Davide Galliani (Bruno Arcari Boxing Team). Pro Superleggeri: Vairo Lenti b. Lorenzo Calì a.p. 6. Mediomassimi: Federico Gassani b. Segrey Bannov (Estonia) a.p. 6. Piuma: Jonathan Sannino…

Leggi Tutto

Al Ota-City General Gymnasium di Tokyo tris mondiale del Giappone

Al Ota-City General Gymnasium di Tokyo tris mondiale del Giappone

Missione compiuta per Ryoichi Taguchi (+ 27, – 2, = 2) che ha superato non senza difficoltà Milan Melindo (+ 37, – 3) riuscendo a unificare il mondiale dei minimosca tra WBA e IBF. La vittoria è stata ottenuta all’unanimità dopo 12 serrate riprese. Il giapponese è venuto fuori alla distanza sfruttando molto bene il suo maggiore allungo. Due giudici lo hanno visto vincente per 117-111 e il terzo per 116-112. L’incontro si è svolto…

Leggi Tutto

Accadde oggi: 1956 Capodanno sul ring per Tiberio Mitri

Accadde oggi: 1956 Capodanno sul ring per Tiberio Mitri

A noi suona strano sapere un primo dell’anno sul ring, ma una volta questo accadeva e anche con una certa frequenza, come d’altronde la tradizionale riunione di Santo Stefano. Nel 1956 a Tunisi il numeroso pubblico accorso al coperto de La Pepinere Stadium era curioso di vedere all’opera il medio Bill Jo Cohen, solido pugile locale, affrontare un avversario del calibro di Tiberio Mitri, ex campione europeo ed ex sfidante mondiale. Il triestino aveva perso…

Leggi Tutto

Al Bunka Gym di Yokohama Inoue e Shiro sono imbattibili

Al Bunka Gym di Yokohama Inoue e Shiro sono imbattibili

Non ci sono state sorprese nella riunione dentro il Bunka Gym di Yokohama, dove si disputavano due titoli mondiali. I pugili giapponesi hanno fatto l’en plein. I pronostici non li hanno smentiti, anzi hanno confermato la loro imbattibilità. Naoya Inoue (+ 15, 13 per ko) in tre riprese ha liquidato il francese Yoann Boyeaux (+ 41, -5) fermato al terzo round dopo una durissima combinazione di destro-sinistro. Il francese era stato contato una volta nel…

Leggi Tutto
1 119 120 121 122 123 164