Accadde oggi: 2 agosto 1980 Franco Falcinelli ricorda lo storico trionfo di Patrizio Oliva, oro olimpico a Mosca 1980

Accadde oggi: 2 agosto 1980 Franco Falcinelli ricorda lo storico trionfo di Patrizio Oliva, oro olimpico a Mosca 1980

di Giuliano Orlando Sono trascorsi ben 40 anni, dallo storico trionfo di Patrizio Oliva ai Giochi di Mosca. Il 2 agosto 1980, giorno delle finali, passò alla storia per l’immagine di Oliva portato in trionfo da Franco Falcinelli, il tecnico azzurro che lo aveva guidato all’oro olimpico, rompendo un digiuno che durava da 16 anni. Dopo le Olimpiadi di Roma 1960 e Tokyo 1964, trionfali per il pugilato azzurro, con sei ori (Musso, Benvenuti, De…

Leggi Tutto

Accadde oggi: 8 giugno 1991 Patrizio Oliva batte Errol Mc Donald

Accadde oggi: 8 giugno 1991 Patrizio Oliva batte Errol Mc Donald

L’ 8 giugno 1991 sul ring di La Spezia Patrizio Oliva metteva in palio il titolo europeo dei welter conquistato contro Kirkland Laing. Lo sfidante era un altro inglese, Errol Mc Donald, imbattuto dopo 25 incontri, 19 vinti primi del limite. A 32 anni il napoletano era chiamato ad un altro “esame”, un po’ il suo destino: molti i fans, ma c’era ancora qualche pollice verso nei suoi riguardi da gente che non ammetteva l’intelligenza,…

Leggi Tutto

Accadde oggi: 11 aprile 1982 Patrizio Oliva batte Giuseppe Martinese

Accadde oggi: 11 aprile 1982 Patrizio Oliva batte Giuseppe Martinese

L’11 aprile 1982 al Teatro Tenda di Forio d’Ischia era in programma il titolo italiano dei superleggeri tra Patrizio Oliva, detentore, e Giuseppe Martinese. Riunione organizzata grazie all’intervento dell’allora sindaco Gaetano Colella. Ma ebbe la sua importanza anche grazie alla visibilità in TV durante la Domenica Sportiva. Il match non tradì le attese. Oliva, imbattuto dopo 19 matches, per la prima volta disputò 12 riprese, grazie soprattutto alla pervicace resistenza di un indomabile Martinese, presentatosi…

Leggi Tutto

Accadde oggi: 27 marzo 1985 Patrizio Oliva batte Alessandro Scapecchi

Accadde oggi: 27 marzo 1985 Patrizio Oliva batte Alessandro Scapecchi

Il 27 marzo 1985 Alessandro Scapecchi, campione italiano dei superleggeri, giocava la carta europea affrontando il campione Patrizio Oliva. Non fu certo una concessione dargli questa possibilità, perché il grossetano l’aveva meritata sul campo, anzi sul ring, visto che aveva battuto gente del calibro di Giuseppe Martinese e Juan Josè Gimenez. Il match si svolse al Teatro Tenda di Nocera Inferiore. Anche se il pronostico era favorevole al pugile napoletano, non si nascondevano le difficoltà…

Leggi Tutto

Accadde oggi: 4 luglio 1987 Patrizio Oliva battuto da Juan Martin Coggi

Accadde oggi: 4 luglio 1987 Patrizio Oliva battuto da Juan Martin Coggi

Il 4 luglio 1987 una pagina dolorosa per la nostra boxe. Patrizio Oliva crolla al terzo round di fronte al semisconosciuto Juan Martin Coggi. Il napoletano, campione del mondo da circa un anno avendo battuto un altro argentino, Ubaldo Sacco, si lasciava sorprendere ingenuamente dal sinistro micidiale di “Latigo”, che tradotto significa frusta. Una sorpresa, un dolore e un ricorso storico con Nino Benvenuti, anche lui sconfitto dall’allora semisconosciuto Carlos Monzon, che si ritirerà imbattuto…

Leggi Tutto

Accadde oggi: 19 marzo 1983 Patrizio Oliva batte Francisco Leon

Accadde oggi: 19 marzo 1983 Patrizio Oliva batte Francisco Leon

Il 19 marzo 1983 Patrizio Oliva era chiamato a difendere il titolo europeo dei superleggeri conquistato contro Robert Gambini. Lo sfidante era Francisco Leon, di professione vigile urbano. Anche in questa occasione, come già era avvenuto contro Gambini, Patrizio dominava tranquillamente fin dall’inizio per accelerare tra il V e VI round, ma senza riuscire a piazzare il colpo risolutore. Il match contro lo spagnolo aveva comunque una conclusione prima del limite quando all’ XI round…

Leggi Tutto

Accadde oggi: 14 novembre 1990 Patrizio Oliva campione europeo dei welter

Accadde oggi: 14 novembre 1990 Patrizio Oliva campione europeo dei welter

Il 14 novembre 1990 a Campione d’Italia era in palio il titolo europeo dei welter tra il detentore Kirkland Laing e il nostro Patrizio Oliva. Per il napoletano era la prova del fuoco: dimostrare che la dura sconfitta subita da Coggi era dovuta ad un colpo solo oppure era l’inizio di una parabola discendente. Per Oliva oltrettutto era da verificare il definitivo passaggio di categoria dopo essere stato un superleggero. Il giamaicano, un welter naturale,…

Leggi Tutto

Accadde oggi: 14 ottobre 1983 Patrizio Oliva batte Juan Josè Gimenez per l’europeo

Accadde oggi: 14 ottobre 1983 Patrizio Oliva batte Juan Josè Gimenez per l’europeo

Il 14 ottobre 1983 al Palazzo dello Sport milanese Patrizio Oliva, all’epoca campione europeo dei superleggeri, era chiamato al match della verità, anche se un campione come lui non ne aveva bisogno. Indubbiamente, però, un avversario come Giuseppe Gimenez era da prendere con le molle. Gimenez era un argentino con la residenza italiana. Pugile di grande esperienza con i suoi oltre 100 match, un anno prima era arrivato alle soglie del titolo mondiale affrontando Leonard…

Leggi Tutto

Accadde oggi: 25 giugno 1992 l’ultimo match di Patrizio Oliva

Accadde oggi: 25 giugno 1992 l’ultimo match di Patrizio Oliva

Il 25 giugno 1992 è una data che ha una doppia valenza storica non solo per il personaggio, ma per il nostro sport in generale. Quel giorno Patrizio Oliva affronta a Licola Buddy McGirt, campione mondiale dei welter. Un match dal pronostico chiuso, ma il napoletano accetta di buon grado la sfida, organizzata da Elio Cotena. Chi pensava che la dura sconfitta subita dall’argentino Coggi nel 1987 a Ribera avrebbe scritto la parola fine di…

Leggi Tutto

Accadde oggi: 15 marzo 1986 Patrizio Oliva diventa campione del mondo

Accadde oggi: 15 marzo 1986 Patrizio Oliva diventa campione del mondo

Il 15 marzo 1986 lo Stadio Louis II di Fontvieille a Monaco sarà testimone di una delle più grosse imprese del nostro pugilato per merito di Patrizio Oliva. Difficile che un campione vincitore di un’Olimpiade riesca a sbalordire di più da professionista. In un’Olimpiade il vincitore deve affrontare in pochi giorni per lo meno 5 avversari, con stili e caratteristiche diverse. Parliamo oltrettutto dei migliori in assoluto. Ebbene Patrizio andrà oltre quell’impresa quando sul ring…

Leggi Tutto
1 2