Accadde oggi: 21 febbraio 1964 Salvatore Burruni batte Brian Cartwright

Accadde oggi: 21 febbraio 1964 Salvatore Burruni batte Brian Cartwright

Il 21 febbraio 1964 Salvatore Burruni tornava sul ring del Palazzetto romano a grande richiesta. L’organizzatore Eduino Zucchet lo ripresenteva consapevole che il sardo avrebbe fatto il pienone. L’avversario scelto era il gallese Brian Cartwright. In giro c’era un po’ di apprensione, perchè il match era al limite dei gallo e dopo due mesi avrebbe dovuto affrontare Walter McGowan per l’europeo dei mosca. Tore era un guerriero e questi calcoli non erano nel suo DNA….

Leggi Tutto

Accadde oggi: 7/10/1965: Salvatore Burruni vs Katsuyoshi Takayama

Accadde oggi: 7/10/1965: Salvatore Burruni vs Katsuyoshi Takayama

di Gabriele Fradeani Sul ring della sala del Kuramae del Kokugikan, alla presenza di oltre settemila spettatori, il nostro Salvatore Burruni subisce la seconda sconfitta consecutiva, la prima contro Horacio Accavallo allo Estadio Luna Park di Buenos Aires. Un verdetto scandaloso dichiarò il manager Branchini anche se le cronache del tempo riportano di un match abbastanza equilibrato in cui il verdetto sarebbe potuto andare legittimamente in entrambe le direzioni. Scandaloso sicuramente invece il punteggio: 50…

Leggi Tutto

Accadde oggi: 31 luglio 1968 Salvatore Burruni batte Franco Zurlo

Accadde oggi: 31 luglio 1968 Salvatore Burruni batte Franco Zurlo

Il 31 luglio 1968 a San Benedetto c’era in palio il titolo europeo dei gallo tra Salvatore Burruni e Franco Zurlo. Il campione era il sardo, ma molti pensavano che non ce l’avrebbe fatta contro l’astro nascente Zurlo, imbattuto dopo 21 incontri. Pesavano nella considerazione degli esperti i 36 anni del campione e la maggiore potenza dello sfidante. C’era poi la logica dei 15 round, che potevano diventare un cappio difficile da sciogliere per Tore….

Leggi Tutto

Accadde oggi: 23 aprile 1965 Salvatore Burruni campione del mondo!

Accadde oggi: 23 aprile 1965 Salvatore Burruni campione del mondo!

 Il 23 aprile 1965 è per la storia del nostro sport una delle date più importanti, da segnare sul calendario in rosso come una festa. A celebrare l’avvenimento fu chiamata addirittura la Capitale con il suo tempio della boxe, vale a dire il PalaEur. Il protagonista principale era un sardo di bassa statura, dal fisico di peso medio, ma peso medio non era perchè era semplicemente un mosca. Parliamo di Salvatore Burruni che dopo una…

Leggi Tutto