Domani a Las Vegas tra Horn e Crawford una sfida…da imprevisto

Domani a Las Vegas tra Horn e Crawford una sfida…da imprevisto

Il campione dei welter WBO, Jeff Horn (+ 18, 12 per ko, = 1), non è stato certo contento della sua prima collocazione per allenarsi a Las Vegas. Una costruzione fatta di mattoni e stagno, per di più senza aria condizionata sotto la calura micidiale del luogo. Sistemazione cambiata dopo le proteste del clan australiano. Potrebbe essere una delle tattiche “esterne” per minare la resistenza del campione, mentre ben diversa era la base d’allenamento di…

Leggi Tutto

Frampton netto su Donaire e Tete vince…senza sudare

Frampton netto su Donaire e Tete vince…senza sudare

Sul ring della The SSE Arena di Belfast Carl Frampton ha conquistato una preziosa vittoria su Nonito Donaire conquistando ad interim il mondiale WBO dei piuma. Il match in sostanza ha visto il netto prevalere dell’ irlandese che ha totalizzato un 117-111 per tutti i giudici. Il filippino ha avuto il suo momento d’oro nel VII e XI round piazzando la sua arma migliore vale a dire il gancio sinistro, ma per il resto Frampton…

Leggi Tutto

Il 30 a Yokohama Yohann Boyeaux contro Naoya Inoue…e il pronostico

Il 30 a Yokohama Yohann Boyeaux contro Naoya Inoue…e il pronostico

Domani sera, al Bunka Gym di Yokohama, Naoya Inoue (14-0, 12 KO), campione del mondo dei supermosca, affronterà il francese Yoann Boyeaux (41-4, 26 KO) per il Titolo WBO. Messo così e guardando i record dà l’idea di un match equilibrato dove apparentemente l’inesperienza del campione potrebbe trovare non poche difficoltà contro un pugile, che ha disputato il triplo di match in più del giapponese. La realtà è ben diversa, nella sua logica crudele, quando…

Leggi Tutto

Domani mondiale WBO dei medi tra Saunders e Lemieux

Domani mondiale WBO dei medi tra Saunders e Lemieux

Al Place Bel di Laval, nel Quebec, il campione del mondo dei medi WBO Billy Joe Saunders (+ 25) per la prima volta varcherà i confini inglesi per difendere il suo titolo dall’assalto di David Lemieux (+ 38, 33 per ko, – 3) in Canada. Impresa non certo agevole considerando le doti di picchiatore del padrone di casa, che oltrettutto si avvarrà del tifo di 12-13mila tifosi. Si tratta di un match dal pronostico incerto…

Leggi Tutto

Domani sera mondiale al cardiopalma tra Jeff Horn, vincitore di Pacquiao, e Gary Corcoran

Domani sera mondiale al cardiopalma tra Jeff Horn, vincitore di Pacquiao, e Gary Corcoran

Domani 13 dicembre alla Convention & Exhibition Centre di Brisbane si disputerà il mondiale dei welter WBO tra Jeff Horn (+ 17, 11 per ko, – 1), il detentore, e l’inglese Gary Corcoran (+ 17, 7 per ko, – 1),lo sfidante. Horn dopo la sorprendente vittoria su Manny Pacquiao è atteso ad una verifica che allontani i dubbi sulla legittimità della sua vittoria sul filippino. Come si ricorderà il match si disputò sempre a Brisbane…

Leggi Tutto

Sorpresa a New York: Miguel Cotto sconfitto da Sadam Alì

Sorpresa a New York: Miguel Cotto sconfitto da Sadam Alì

Miguel Cotto abbandona la boxe, e forse mai decisione fu più saggia soprattutto dopo averlo visto in azione perdere con Sadam Alì. L’incontro si è disputato nel mitico Madison Square Garden di New York ed era valevole per il mondiale dei superwelter WBO detenuto dal portoricano. Doveva essere una serata di festa, ma così non è stato trasformandosi in un addio un po’ mesto di un grandissimo campione. I due anni di inattività dal 2015,…

Leggi Tutto

Per Kovalev un mondiale…veloce

Per Kovalev un mondiale…veloce

Sergey Kovalev (+ 32, – 2, = 1) ha archiviato la pratica Vyacheslav Shabranskyy (+ 19, – 2) in due soli round. Il titolo mondiale dei mediomassimi versione WBO è di nuovo saldamente nelle mani del russo. Non c’è stato match fin dall’inizio. Shabranskyy era contato due volte nel primo round. Nel secondo la musica non cambiava e dopo essere andato al tappeto veniva successivamente aggredito alle corde e bene ha fatto l’arbitro Harve Dock…

Leggi Tutto

Sergey Kovalev torna per affrontare Shabranskyy

Sergey Kovalev torna per affrontare Shabranskyy

Sergey Kovalev (+ 30, 26 per ko, -2, =1), 34 anni, non ha ancora digerito le sue due uniche sconfitte subite ad opera di Andre Ward. Sconfitte che hanno cancellato la sua imbattibilità e in qualche modo lo hanno ridimensionato tra i mediomassimi. Il russo è doppiamente avvelenato anche dal fatto che Ward non solo non gli ha concesso una terza possibilità, ma si è ritirato a sorpresa pochi giorni fa. Due sconfitte che bruciano…

Leggi Tutto