Accadde oggi: 16 febbraio 1971 uno “stoico” Franco Zurlo battuto da Alan Rudkin

Accadde oggi: 16 febbraio 1971 uno “stoico” Franco Zurlo battuto da Alan Rudkin

Il 16 febbraio 1971 non fu certo un giorno propizio per il brindisino Franco Zurlo. Alla Royal Hall di Londra il nostro pugile lascerà il titolo europeo dei gallo nelle mani di Alan Rudkin, il quale per tre volte era stato sfidante mondiale, anche se non molto fortunato per il risultato. Quello di Zurlo fu un “calvario” durato 12 riprese, ma per certi versi iniziato già da tempo. Un match nato sotto una cattiva stella…

Leggi Tutto

Accadde oggi: 13 febbraio 1964 pari tra Tommaso Galli e Renè Libeer

Accadde oggi: 13 febbraio 1964 pari tra Tommaso Galli e Renè Libeer

Il 13 febbraio 1964 al PalaEur di Roma nella riunione che vedeva come match clou Angel Robinson Garcia contro Francesco Caruso le attenzioni del pubblico erano rivolte verso un romano “purosangue” nato nella palestra di Centocelle e seguito da professionista da Luigi Proietti. Per lui era stato scelto un avversario quasi proibitivo, visto che si trattava del campione francese dei mosca e strenuo avversario di Salvatore Burruni per l’europeo. Il match non deluse le aspettative…

Leggi Tutto

Accadde oggi: 10 febbraio 1963 pari tra Mario Sitri e Pierre Cossemyns

Accadde oggi: 10 febbraio 1963 pari tra Mario Sitri e Pierre Cossemyns

Il 10 febbraio 1963 Mario Sitri andò a Bruxelles roccaforte di un’icona della boxe belga come Pierre Cossemyns, che fu per lungo tempo un dominatore dei gallo europei. Un pugile dotato di temperamento e in possesso di una grande potenza per la sua categoria. Insieme a Jean Sneyers e Kid Dussart segnò una lunga epoca dove la nazione fiamminga fu grande protagonista. Cossemyns diede parecchi dispiaceri ai nostri gallo e ai nostri piuma. Gli organizzatori…

Leggi Tutto

Accadde oggi: 9 febbraio 1968 Sandro Mazzinghi batte Art Hernandez

Accadde oggi: 9 febbraio 1968 Sandro Mazzinghi batte Art Hernandez

Il 9 febbraio 1968 al “Palazzone” di Roma tornava Sandro Mazzinghi dopo la sua strepitosa vittoria per ko su Jo Gonzales, valevole per il titolo europeo dei superwelter. Con Benvenuti ormai passato nei medi Sandro riaccarezzava l’idea di una nuova sfida mondiale nei superwelter. Si parlava con insistenza di Ki-So Kim, il coreano vincitore di Benvenuti. Mazzinghi incontrastato dominatore in Europa accettava di buon grado di affrontare gente di classifica mondiale. La scelta cadde su…

Leggi Tutto

Accadde oggi: 8 febbraio 1951 Paolo Rosi batte Salvatore Furciniti

Accadde oggi: 8 febbraio 1951 Paolo Rosi batte Salvatore Furciniti

L’ 8 febbraio 1951 al Teatro Comunale di Rieti disputava il secondo match da professionista un pugile locale, Paolo Rosi, che si allenava nella San Liberatore del maestro Santini. Un giovane stempiato che sembrava avere dei mattoni al posto delle mani. Un puledro scalpitante che non riusciva a esprimere la gran carica che aveva dentro. Quella sera incontrò Salvatore Furciniti, un pugile romano. Il match terminò con la netta vittoria del reatino, furono sei riprese…

Leggi Tutto

Accadde oggi: 7 febbraio 1962 Efrem Donati batte Loris Gattai

Accadde oggi: 7 febbraio 1962 Efrem Donati batte Loris Gattai

Il 7 febbraio 1962 dentro la Sala Mazzini di Forlì si disputava una mista dove il leggero Efrem Donati, 22 anni, grande promessa santarcangiolese affrontava l’esperto Loris Gattai. Il pugile di casa iniziava a spron battuto costringendo l’avversario a subire con una guardia raccolta.  Gattai, però lasciava partire un destro d’incontro parzialmente accusato da Donati, che dopo un iniziale smarrimento si scatenava piazzando un micidiale gancio sinistro che fulminava il pugile toscano. Una sola ripresa,…

Leggi Tutto

Accadde oggi: 6 febbraio 1954 Duilio Loi batte Johansen e diventa campione d’Europa

Accadde oggi: 6 febbraio 1954 Duilio Loi batte Johansen e diventa campione d’Europa

Il 6 febbraio 1954 a Milano Duilio Loi batteva il danese Jorgen Johansen e diventava campione d’Europa dei leggeri, prendendo l’eredità di un altro grandissimo campione come il romano Roberto Proietti. Si trattava di una rivincita perché i due si erano già incontrati un paio d’anni prima a Copenhagen, sempre per il titolo, e in quell’occasione vinse il danese in maniera abbastanza netta. Gli esperti furono concordi che fu l’emozione a tarpare le ali del…

Leggi Tutto

Accadde oggi: 4 febbraio 1966 Nino Benvenuti batte Don Fullmer

Accadde oggi: 4 febbraio 1966 Nino Benvenuti batte Don Fullmer

Il 4 febbraio 1966 il Palasport di Roma ospitava nuovamente Nino Benvenuti, divenuto una vedetta inamovibile della Capitale. Logicamente per un campione del mondo (superwelter) non si poteva scegliere un avversario di comodo. All’epoca si parlava anche di un possibile incontro con Dick Tiger, campione del mondo dei medi. Nino cominciava a faticare per rientrare nei limiti, considerando anche la suggestione che si prova in una categoria, ritenuta la regina della boxe. Benvenuti era reduce…

Leggi Tutto

Accadde oggi: 3 febbraio 1973 fa il suo esordio da pro Vincenzo Burgio

Accadde oggi: 3 febbraio 1973 fa il suo esordio da pro Vincenzo Burgio

Il 3 febbraio 1973 in una riunione mista a Firenze fece il suo esordio tra i professionisti il leggero Vincenzo Burgio, siciliano d’origine, ma residente a Firenze. Il suo avversario era Giuseppe Moiani, un toscano al secondo match, ma con una carriera breve, una delle tante meteore del pugilato che rimangono per certi versi anonime. Non era il caso di Burgio che al contrario disputerà un’ottima carriera. Pugile dotato di notevole velocità che imponeva un…

Leggi Tutto

Accadde oggi: 2 febbraio 1962 Alberto Serti batte Antonio Paiva

Accadde oggi: 2 febbraio 1962 Alberto Serti batte Antonio Paiva

Il 2 febbraio 1962 Palasport romano pieno per l’ennesima grande riunione con parata di stelle. Rocco Mazzola e Bruno Visintin stavano ormai diventando delle presenze fisse con numerosi fans. In quella serata si affacciava pure Alberto Serti, concittadino di Visintin, per affrontare un altro beniamino del pubblico capitolino, parliamo di Antonio Paiva, uno dei famosi “cobra” brasiliani di Arnaldo Tagliatti. Affrontare Paiva era un grosso problema per tutti, la sua velocità e il suo estro…

Leggi Tutto
1 2 3 66