Accadde oggi: 16 settembre 1974 Enzo Pizzoni batte Ugo Di Pietro

Accadde oggi: 16 settembre 1974 Enzo Pizzoni batte Ugo Di Pietro

Il 16 settembre 1974 Enzo Pizzoni, che aveva sostituito nel cuore degli umbri Franco Antonini, tornava nella sua Foligno nuovamente in possesso del titolo italiano leggeri. Contro di lui c’era il detentore Ugo Di Pietro, pugile di Cisterna dal destro pesante. Il folignate non poteva mancare l’occasione casalinga e cominciò di buona lena contro un avversario attendista. Pizzoni incamerava un buon vantaggio nelle prime cinque riprese e Di Pietro nel terzo round era stato contato…

Leggi Tutto

Accadde oggi: 15 settembre 1971 Domenico Adinolfi batte Guerrino Scattolin

Accadde oggi: 15 settembre 1971 Domenico Adinolfi batte  Guerrino Scattolin

Il 15 settembre 1971 ad Enna Domenico Adinolfi, che aveva posto fine nei mediomassimi al regno di Giulio Rinaldi, era chiamato ad una seconda difesa del titolo italiano avendo come sfidante Guerrino Scattolin, considerato nella parabola discendente per l’età. Ma il veneto si presenterà come la sorpresa della serata, perché il pugile ceccanese si farà imbrigliare senza riuscire a trovare la soluzione per i suoi colpi, sulla carta più potenti. Quella sera Adinolfi, imbattuto dopo…

Leggi Tutto

Accadde oggi: 14 settembre 1962 Salvatore Burruni batte Pierre Rossi

Accadde oggi: 14 settembre 1962 Salvatore Burruni batte Pierre Rossi

Il 14 settembre 1962 sul ring del Vigorelli non è certo una bella data da ricordare per la sconitta subita da Duilio Loi ad opera di Eddie Perkins in un match valevole per il titolo mondiale dei superleggeri. Nella stessa serata Salvatore Burruni difende per la terza volta il titolo europeo dei mosca, conquistato contro il finlandese Risto Luukkonen. L’avversario è un pugile francese con origini italiane, si chiama Pierre Rossi e il suo record…

Leggi Tutto

Accadde oggi: 13 settembre 1958 Massimo Zanaboni batte Federico Friso

Accadde oggi: 13 settembre 1958 Massimo Zanaboni batte Federico Friso

Il 13 settembre 1958 alla Cavallerizza di Grosseto il colosso Massimo Zanaboni era chiamato ad un compito arduo ed era quello di affrontare il pugile patavino Federico Friso, 30 anni, considerato un veterano, ma tremendamente pericoloso per la forza dei suoi pugni, devastanti dalla corta distanza. Il “leone maremmano”, così era soprannominato il grossetano che era arrivato ai primi posti in classifica superando gente del calibro di Uber Bacilieri e Giannino Luise. Il pugile di…

Leggi Tutto

Accadde oggi: 9 settembre 1962 pari tra Federico Scarponi e Giuseppe Linzalone

Accadde oggi: 9 settembre 1962 pari tra Federico Scarponi e Giuseppe Linzalone

Il 9 settembre 1962 al Palasport di Pesaro si disputava un derby, non di calcio, ma di pugilato. Federico Scarponi, residente a Porto S. Elpidio, affrontava sulle 12 riprese Giuseppe Linzalone, origini pugliesi, ma residente proprio a Pesaro. Il primo difendeva il titolo dei gallo conquistato contro Mario D’Agata, il grande campione che dopo questa sconfitta abbandonava la boxe. Tra i due c’era una sana rivalità e soprattutto c’era gran fermento al Palasport, che presentava…

Leggi Tutto

Accadde oggi: 7 ottobre 1963 Mazzinghi diventa campione del mondo

Accadde oggi: 7 ottobre 1963 Mazzinghi diventa campione del mondo

Il 7 settembre 1963 è una data storica per la boxe italiana. Al Vigorelli di Milano si disputa una grande riunione organizzata dalla SIS. Nell’ambiente e tra il numeroso pubblico presente c’è un certo ottimismo per il risultato favorevole al nostro Sandro Mazzinghi nella sfida mondiale dei superwelter contro il campione Ralph Dupas. Il toscano che si allenava duramente da circa due mesi sotto la guida di Steve Klaus appariva in forma straordinaria. Molti pensavano…

Leggi Tutto

Accadde oggi: 1 settembre 1960 Giancarlo Garbelli batte Peter Muller

Accadde oggi: 1 settembre 1960 Giancarlo Garbelli batte Peter Muller

L’1 settembre 1960 è una di quelle date che rimarrà scolpita nel cuore dei milanesi, Duilio Loi batte Carlos Ortiz e diventa campione del mondo dei superleggeri espugnando, si fa per dire, lo Stadio San Siro. Nella stessa serata combattono anche Bruno Visintin e Giancarlo Garbelli. Tre grandissimi campioni adorati dalle folle. Sembrano giornate lontane se poi ci aggiungi nell’altra sponda il trionfo Olimpico a Roma. Non era fantascienza, era realtà. A Giancarlo Garbelli per…

Leggi Tutto

Accadde oggi: 31 agosto 1950 Roberto Proietti batte Jorgen Johansen

Accadde oggi: 31 agosto 1950 Roberto Proietti batte Jorgen Johansen

Il 31 agosto 1950 Roberto Proietti si trovava a Copenhagen per difendere il titolo europeo dei leggeri. Sul ring a sfidarlo si trovava Jorgen Johansen, un giovane danese considerato la grande promessa della categoria. Il romano confermò la sua grande classe e gli attacchi del suo avversario trovarono spesso il vuoto. Alla fine delle 15 riprese il divario tra i due era netto. Per molti il campione non aveva forzato nelle ultime riprese e questo…

Leggi Tutto

Accadde oggi: 30 agosto 1995 Davide Ciarlante batte Teodoros Mitiku

Accadde oggi: 30 agosto 1995 Davide Ciarlante batte Teodoros Mitiku

Il 30 agosto 1995 si disputava sul ring di Villapiana Lido, provincia di Cosenza, il titolo italiano dei superwelter saldamente tenuto da Davide Ciarlante. Lo sfidante era Teodoros Mitiku e la riunione era organizzata dai Conti Cavini. Ciarlante, nativo di Palestrina, merita un capitolo a parte. Era principalmente un autodidatta che si studiava in lungo e in largo i match del passato. La sua prima Società fu la Preneste Ring, che rinforzò la sua base…

Leggi Tutto

Accadde oggi: 28 agosto 1961 Mario Sitri batte Lino Mastellaro

Accadde oggi: 28 agosto 1961 Mario Sitri batte Lino Mastellaro

Il 28 agosto 1961 a Messina si disputava un match valevole per il titolo italiano dei piuma, lasciato vacante da Raimondo Nobile. A contenderselo erano i due pugili più validi: Mario Sitri e Lino Mastellaro, atleti dalle caratteristiche diverse che si dividevano i favori del pronostico. I circa 6mila spettatori presenti all’Atrio Municipale seguivano con entusiasmo il match fin dalle prime battute. I tre rounds iniziali tirati allo spasimo scatenavano applausi a non finire. Al…

Leggi Tutto
1 2 3 56